CALLING – ANNA TATANGELO: “UN ANNO DI CAMBIAMENTI IMPORTANTI”

Torna l’appuntamento con “Calling”, il format lanciato da Stefano Fisico a tu per tu con gli artisti più importanti della scena musicale italiana. La protagonista di questa nuova amichevole chiacchierata è Anna Tatangelo

Stefano Fisico chiama, Anna Tatangelo risponde. Parte così il nuovo appuntamento di Calling, tra confidenze e aneddoti, la cantante ciociara racconta questa sua svolta professionale: «E’ stato un anno di cambiamenti importanti per me. Sono molto soddisfatta dei risultati, ho trovato un gruppo di lavoro fantastico, sono riusciti a tirar fuori tutto quello che avevo in mente, sia nel linguaggio che nei beat.

Dopo l’ultimo Festival di Sanremo mi sono detta: mi piacerebbe osare, mettere nella mia musica anche tutto quello che ascolto, dall’R’n’B alll’urban. Questa cosa mi ha ripagato, i featuring con Geolier e Gemitaiz sono nati in primis per amicizia, in modo naturale, solo l’amore per la musica ha accomunato questi mondi apparentemente diversi».

Un nuovo percorso intrapreso a fine 2018 con la versione 2.0 della sua Ragazza di periferia. «Lauro mi ha contattato su Instagram dicendomi che la cantava anche sotto la doccia» racconta l’ugola di Sora, sempre aperta a nuove collaborazioni. Rispondendo anche a Myss Keta che, nel corso di una sua recente conferenza stampa, aveva citato proprio la Tatangelo come artista con cui le piacerebbe lavorare.

«Sarebbe bellissimo, anche perché le collaborazioni al femminile mancano in Italia. Lei mi piace molto» dichiara Anna, che nel suo nuovo album avrà come ospiti diverse donne, a partire dalla giovane Martina May, che compare nel corso della diretta e che sarà autrice delle nuove tracce.

Doppio impegno per Anna Tatangelo, attualmente in studio per completare le registrazioni del disco, ma anche in tv con la nuova stagione di All together now: «in un periodo in cui si sta fermi musicalmente, è bello avere la possibilità di farsi conoscere anche in altre vesti. Un’esperienza bellissima, nuova per me, con colleghi particolari, ognuno proveniente da un mondo diverso».

A proposito degli altri giudici, dichiara: «con Francesco Renga siamo un po’ come il gatto e il topo, stiamo sempre lì a chiacchierare, parlare e trovare l’argomento su cui discutere. C’è grande complicità, ma anche momenti in cui ci pizzichiamo. J-Ax ha un carattere particolare, similare al mio, all’inizio ti scruta, ti studia. Ho scoperto una persona timida, buona e pura di animo, la dimostrazione che non bisogna mai fermarsi alla superficie ma andare oltre. Rita Pavone è un uragano di energia, tra noi c’è stato qualche botta e risposta, ma dopo dieci minuti eravamo super tranquille. Lei è veramente la nostra Tina Turner italiana».

Infine, un pensiero a Michelle Hunziker: «Lei è un capitano doc, stupisce il suo mettersi in gioco senza nutrire alcun tipo di competizione, cosa che può accadere tra donne. E’ sempre pronta a dare il massimo, ha grande disciplina ed è veramente fantastica». La chiacchierata si conclude con un gioco, un pronostico sul cast dei cantanti che potrebbero calcare il palco dell’Ariston nel corso del prossimo Sanremo, a poche settimane dall’annuncio ufficiale. Vedremo quante ne avrà indovinate.

Toto-Festival by Anna Tatangelo

  1. Ermal Meta no
  2. Noemi
  3. Gaia
  4. Fulminacci no
  5. Leo Gassmann no
  6. Elodie no
  7. Mr Rain no
  8. Rocco Hunt
  9. Fede
  10. Luca Carboni
  11. Alex Britti
  12. Malika Ayane
  13. Zero Assoluto no
  14. Tommaso Paradiso no, non ci andrà mai
  15. La Rappresentante Di Lista chi? no
  16. Michele Bravi
  17. Annalisa no
  18. Irama no
  19. Fasma
  20. Bugo no
  21. The Kolors no
  22. Francesco Renga no
  23. Maneskin
  24. Anna Tatangelo no, non credo, al momento no

Di seguito la puntata completa con Anna Tatangelo disponibile sul nostro canale YouTube. L’appuntamento con Calling si rinnova tutti i lunedì, mercoledì e venerdì alle 19.30 in diretta sul profilo Instagram @stefanofisicodj

Nico Donvito
Nico Donvito
Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Seguici

Latest

I DESIDERI: “LEONI DA TASTIERA? SONO SOLO DEI VIGLIACCHI”

Intervista al duo partenopeo de I Desideri, a poche ore dalla finalissima di Sanremo Giovani in programma giovedì 17 dicembre, per parlare del brano in gara intitolato “Lo stesso cielo”

TIZIANO FERRO: TZN2021 È CANCELLATO! NUOVO TOUR NEL 2023 E VIA AL RIMBORSO DEI BIGLIETTI

TZN2021, il tour negli stadi di Tiziano Ferro, è definitivamente cancellato. Nuova tournèe prevista per il 2023 e via al rimborso dei biglietti. Senza dimenticare coloro che avrebbero lavorato...

LA DJ MANUELA DORIANI: “SIAMO DEGLI SFIGATI CHE VIVONO UNA VITA AI CONFINI DELLA REALTÀ”

Autrice tv, docente di tecniche radiofoniche. Manuela Doriani ha lavorato come speaker nei principali network italiani: Radio Deejay,...

DELLAI: “DOPO IL COVID, LA NOSTRA DEDICA AL NONNO”

Sono i Dellai a rompere il ghiaccio nella prima conferenza stampa in programma oggi, giorno ufficiale di apertura del Festival di Sanremo 2021, al via a partire da stasera in prima serata su Rai Uno: Io sono Luca è il titolo del brano che i due gemelli portano in gara tra le Nuove Proposte di quest’anno.

EDIZIONI CURCI, UNA STORIA ITALIANA DA 160 ANNI

E' disponibile nelle librerie fisiche e online il libro “Edizioni Curci - Una storia italiana da 160”, volume che ripercorre le tappe più importanti dell'azienda leader nel settore dell'editoria