John Lennon

L’IMPORTANZA DI CHIAMARSI JOHN LENNON, IL RICORDO A 40 ANNI DALLA SCOMPARSA

1 Condivisioni
1
0
0

Avrebbe compiuto ottant’anni lo scorso ottobre John Lennon, gigante della musica mondiale che ci ha lasciato prematuramente l’8 dicembre del 1980

Ci sono artisti che non potranno mai essere dimenticati, il cui mito continua a vivere e risiedere nei nostri ascolti. Tra questi c’è John Lennon, una leggenda della musica, autore di canzoni memorabili nella sua breve ma fortunata carriera ventennale, prima con i Beatles e poi da solista.

Due decenni vissuti intensamente, un percorso inaugurato come membro del più famoso gruppo pop di tutti i tempi, proseguito nel segno dell’attivismo politico e pacifista assieme alla moglie Yoko Ono. Un visionario, un provocatore, un amante dell’umanità, sono molteplici i modi con cui potremmo definire il suo genio e il suo incredibile estro creativo.

“Yesterday”, “She loves you”, “All you need is love”, “Come together” e “Let it be” sono soltanto alcune delle canzoni scritte in coppia con Paul McCartney, che hanno dato vita ad uno dei sodalizi artistici più prolifici della storia. A quarant’anni dalla sua prematura scomparsa, abbiamo raccolto alcune delle sue canzoni più rappresentative, una coinvolgente playlist in cui non può mancare l’intramontabile “Imagine”.

Le canzoni più belle scritte da John Lennon – Playlist

con i Beatles

da solista

Ti potrebbe anche piacere