Amadeus-Sanremo

SANREMO 2021, AMADEUS ANNUNCIA 26 BIG IN GARA: “PIU’ DONNE E PIU’ GIOVANI”

Il direttore artistico Amadeus conferma le indiscrezioni dell’ultima ora, il cast della sezione “Campioni” si allarga e tocca quota 26 partecipanti. L’annuncio ufficiale avverrà giovedì 17 dicembre, nel corso della finalissima di Sanremo Giovani
1 Condivisioni
1
0
0

Il direttore artistico Amadeus conferma le indiscrezioni dell’ultima ora, il cast della sezione “Campioni” si allarga e tocca quota 26 partecipanti. L’annuncio ufficiale avverrà giovedì 17 dicembre, nel corso della finalissima di Sanremo Giovani

Mancano poche ore e finalmente conosceremo i nomi dei 34 cantanti che comporranno il cast della 71esima edizione del Festival di Sanremo, in programma dal 2 al 6 marzo 20121, Covid permettendo. A partire dalle 21.30 su RaiUno, andrà in onda l’ultimo atto di Sanremo Giovani, che ci porterà a conoscere gli otto concorrenti della sezione Nuove Proposte, ma anche i 26 big della categoria “Campioni”, che saranno presenti in studio e calcheranno il palco del Teatro del Casinò.

Due partecipanti in più dello scorso anno: «E’ un segnale importante rispetto alla musica, un segnale di rinascita innanzitutto» ha precisato Amadeus all’Ansa. L’organizzazione sta lavorando affinché la kermesse possa svolgersi nella maggiore normalità, oltre che in totale sicurezza. Un festival che dovrà fare i conti con l’evolversi della situazione pandemica, per cui al momento è pressoché impossibile ipotizzare la presenza o meno del pubblico all’Ariston. Tutto si deciderà a gennaio.

Di certo la musica non mancherà, visto l’ingente numero dei cantanti in concorso: «La proposta era enorme. Ho ascoltato quasi trecento brani che mi sono stati inviati e, rispetto ai venti previsti, ce n’erano almeno altri venti meritevoli. Ho avuto l’imbarazzo della scelta» ha aggiunto il direttore artistico, che ha precisato un maggior numero di quote rosa rispetto allo scorso anno. Tra i “Campioni”, infatti, ci saranno ben 10 donne, cosa che non accadeva dal lontano ’97.

Infine, confermato l’abbassamento dell’età media dei cantanti in gara, grazie alla presenza di diversi giovani talenti, popolarissimi in rete e campioni nello streaming, ma che non godono ancora di grande visibilità mediatica. Un’occasione per farsi conoscere e di confrontarsi con il repertorio della canzone d’autore, a cui sarà dedicata la terza serata del Festival. Insomma, anche quest’anno, Sanremo ha tutte le carte in regola per confermarsi come la più grande festa della musica italiana.

Sondaggio Sanremo 2021

https://stefanofisico.it/sanremo-2021/

Se non lo hai ancora fatto, vota anche tu nel nostro sondaggio per scegliere chi vorresti vedere in gara al prossimo Festival di Sanremo!

Ti potrebbe anche piacere