5 CURIOSITA’ SU…ULTIMO

5 curiosità su Ultimo, il bravissimo e giovane cantautore vincitore di Sanremo Giovani 2018 con Il Ballo Delle Incertezze e secondo a Sanremo 2019 con I Tuoi Particolari che oggi compie 25 anni.

-Il suo vero nome è Niccolò Moriconi ma ha deciso di chiamarsi Ultimo in onore di tutti coloro che si sentono persi e sconfitti, gli ultimi appunto. Lui stesso ha affermato di essersi spesso trovato a sentirsi così e di voler fare musica per aiutare quelli che si sentono sconfitti in qualcosa.

-Ha iniziato a studiare musica a Roma, al prestigioso Conservatorio di Santa Cecilia, fin da bambino.

-E’ stato l’artista più ascoltato d’Italia su Spotify nel 2019. Sul podio insieme a lui Salmo e Sfera Ebbasta. Un risultato assolutamente positivo!

-Uno dei suoi primi tatuaggi è stato il volto di Kurt Cobain, uno degli artisti che più lo ha ispirato nella composizione.

-Prima di diventare famoso ha fatto tanti lavoretti, tra cui il lavavetri, come da lui ricordato in un post su Instagram. Un anno dopo quella foto uscì il suo disco e nacque il suo successo.


Queste erano 5 curiosità su Ultimo. Con i più sinceri auguri di buon compleanno da parte di tutta la redazione di stefanofisico.it, potete seguirlo su Facebook, Instagram, Youtube e Spotify.

Seguici

Latest

5 CURIOSITÀ SU… NERONE!

Ecco 5 curiosità sul rapper milanese Nerone, che il 26 marzo ha pubblicato il nuovo progetto “MaxTape”

5 CURIOSITA’ SU… ELODIE

Ecco alcune curiosità su Elodie, la cantante attualmente fidanzata con Marracash e famosa per il suo secondo posto ad Amici ed i...

FUORI “RISE”, IL NUOVO SINGOLO DI LOST FREQUENCIES

LOST FREQUENCIES finalmente è tornato! Dopo l’incredibile successo ottenuto con le hit planetarie“Are You With...

AMICI 20: LA FINALE! IL VINCITORE, GLI OSPITI E TUTTO QUELLO CHE É SUCCESSO

Ecco tutto quello che è successo durante la finale del serale di Amici 20! Il vincitore di questa edizione, i premi, le esibizioni e gli...

I CONSIGLI DEL BOOMER: MAL DI LIVE, PERCHÉ CI MANCANO COSÌ TANTO I CONCERTI

Analisi sulle conseguenze socio-discografiche di questo ultimo anno senza live, la musica dal vivo può essere realmente sostituita dallo streaming?