5 CURIOSITA’ SU…GLI EXTRALISCIO (E DAVIDE TOFFOLO)

0 Condivisioni
0
0
0

Ecco 5 curiosità sugli Extraliscio, band creatrice del punk da balera, e su Davide Toffolo, frontman dei Tre Allegri Ragazzi Morti, che gareggeranno insieme a Sanremo 2021 con il brano Bianca Luce Nera.

-Il gruppo è nato quando al frontman Mirco Mariani fecero una domanda riguardo il liscio. La risposta piacque a Riccarda Casadei, cugina di Raoul e figlia di Secondo, fondatore dell’orchestra Casadei, che gli fece conoscere Moreno “il biondo”, leggendario capo orchestra di Raoul. In seguito ai due si aggiungerà Mauro Ferrara. Lo scopo è quello di riportare il liscio ai giovani.

-Gli Extraliscio hanno realizzato un pezzo insieme a due loro “rivali” sanremesi. Merendine Blu vede infatti la partecipazione di Lodo Guenzi, frontman de Lo Stato Sociale, e di Orietta Berti. Questo pezzo è rappresentativo dello stile scanzonato e popolare della geniale band.

-Gli Extraliscio hanno realizzato la sigla del giro d’Italia edizione 2020.

-Davide Toffolo è un artista. La maschera con cui si esibisce l’ha disegnata proprio lui in persona. E’ laureato in disegno anatomico all’università di Bologna e coltiva una florida carriera da fumettista (ha frequentato la scuola di fumetto di Andrea Pazienza) ed illustratore.

-Il nome della band punk rock di cui è frontman, I Tre Allegri Ragazzi Morti, deriva proprio dal nome di un suo fumetto: Cinque Allegri Ragazzi Morti. Nascono nel 1994 a Pordenone e sono tra i principali innovatori del movimento punk italiano.


Queste erano le 5 curiosità sugli Extraliscio e su Davide Toffolo.
Potete seguire gli Extraliscio su Instagram, Facebook, Spotify e Youtube.
Potete seguire i Tre Allegri Ragazzi Morti su Instagram, Facebook, Spotify

E voi li tiferete a Sanremo?

Ti potrebbe anche piacere
wrongonyou_sono_io

WRONGONYOU: “TRA LE NUOVE PROPOSTE PER RACCONTARE CHI SONO”

Uscirà venerdì 12 marzo - in streaming e nei digital stores - Sono io, il nuovo album di inediti di Wrongonyou, in gara tra le otto Nuove Proposte della settantunesima edizione del Festival di Sanremo. A pochi giorni dall’inizio della competizione, Marco Zitelli (nome all’anagrafe) presenta il nuovo lavoro nel corso della conferenza stampa virtuale.