FOLCAST: “VOGLIO CHE IL MIO PEZZO SIA UNA VALVOLA DI SFOGO”

Daniele Folcarelli, in arte Folcast, è uno dei più interessanti cantautori della sezione Nuove Proposte di Sanremo 2021. Il suo brano Scopriti si è qualificato alla finale di categoria, in onda venerdì.

Folcast SANREMO 2021

Folcast è molto orgoglioso del suo brano, che descrive così: “Il pezzo l’ho scritto per me in particolare, per poter uscire da un momento difficile e poterci lavorare. Spero possa essere interpretata in modo universale, da più persone possibile. Mi riempie il cuore che certe persone possano ritrovarsi ed usare la canzone come una valvola di sfogo come lo è stata per me.”

Son state spese anche parole sulla genesi della canzone: “Quando ho composto la canzone ero solo al piano, poi ho messo ritornello, strofa, con un testo inizialmente diverso. E’ stato un onore che Rodrigo D’Erasmo lavorasse agli archi. Sul palco dell’Ariston sembrava veramente di volare, mi sono perso un po’ nel suono per poter fare l’esibizione come quella di ieri.”

A proposito dell’esibizione in un Ariston vuoto Folcast ha affermato che non è stato facile: “La tensione era tanta perchè l’occasione era unica, soprattutto in questo periodo. Però una volta arrivato lì ho capito che dovevo solo scendere le scale, chiudere gli occhi e cantare Scopriti. Io cerco sempre di credere in quello che faccio per poter arrivare più sicuro di me stesso alla meta. Cantare senza pubblico è stranissimo, c’era l’orchestra però era un’esperienza decisamente singolare. Penso di avere abbastanza gestito l’emozione, visto che ero tra i primi a cantare.”

Nel videoclip viene mostrato il quartiere Spinaceto molto importante per il cantautore: “E’ un quartiere che ti da tanto. Per le strade non c’erano tante cose da fare e si finiva per inventarsele, prendere la chitarra e suonare per il piacere di farlo con gli amici.”

Sulla sua formazione professionale dice: “Per me è stato fondamentale intraprendere e perseguire un percorso di studi musicale, dalla chitarra classica alla chitarra jazz passando per la chitarra elettrica. In quegli anni in cui mi son diplomato al conservatorio ho iniziato anche a suonare e a scrivere i miei primi testi. Nonostante questo ci sono tantissimi artisti molto validi che non hanno studiato musica, anche perchè la canzone non è un esercizio di stile ma deve essere un veicolo di emozioni.

Nei suoi piani futuri c’è un tour nei club di tutta Italia che inizia a Novembre ed un EP in uscita prossimamente. “Son molto contento del lavoro che ho fatto e spero che le canzoni saranno supportate.”

Il sogno nel cassetto? “Scrivere un pezzo a Giorgia.

Nicolò
Nicolò
Appassionato di musica, di talent e di tutto quanto coinvolga le sette note. Col sogno nel cassetto di diventare produttore discografico, nel mentre ascolto playlist su Spotify e provo a sentirmi Pippo Baudo

Seguici

Latest

5 CURIOSITA’ SU…RANDOM

Ecco 5 curiosità su Random, il rapper amatissimo dai giovani, già protagonista di Amici Speciali e a Sanremo 2021 con il brano...

OTTAVO APPUNTAMENTO DI “TALKS”, OSPITI MERK & KREMONT

Nuovo appuntamento di “Talks”, la serie di incontri con i protagonisti della musica italiana che, all’interno dell’Emporio Armani Restaurant, dove i protagonisti si...

EUROVISION SONG CONTEST 2021: SVELATO L’ORDINE DI ESIBIZIONE DELLE DUE SEMIFINALI

L'EBU ha svelato l'ordine di esibizione delle due semifinali dell'Eurovision Song Contest. Sorteggio sfortunato per Senhit!

IRAMA: “A SANREMO 2021 PER CANTARE IL MIO INNO ALLA VITA”

A dieci giorni dall’inizio della 71esima edizione del Festival di Sanremo, Irama si racconta nel corso della conferenza stampa virtuale di presentazione del brano “La genesi del tuo colore”

TAKAGI E KETRA TORNANO CON MARCO MENGONI E FRAH QUINTALE

Venerdì 8 gennaio 2021 esce in radio e su tutte le piattaforme digitali “VENERE E MARTE” - da oggi disponibile in pre-save e pre-add - il...