FEDEZ E FRANCESCA MICHIELIN: “ANDIAMO OLTRE IL PIAZZAMENTO IN CLASSIFICA”

A 48 ore dall’esordio “Chiamami per nome” – il brano portato in gara a Sanremo 2021 da Fedez e Francesca Michielin – ha scalato le classifiche dei brani più ascoltati sulle piattaforme di streaming, radio e YouTube, piazzandosi alla #1 nella Top 50 Spotify Italia, Apple Music, Amazon Music, iTunes Italia e primi in tendenza YouTube.

La conferenza dei due artisti si apre con un excursus storico del brano: «Abbiamo inciso “Chiamami per nome” senza pensare alla partecipazione al Festival – racconta Fedez – unendo le forze con un lavoro congiunto da remoto e da studio. In estate, quando abbiamo chiuso il brano, abbiamo pensato insieme di affrontare questa esperienza sanremese con la consapevolezza che questo possa rappresentare tanto altro oltre alla classica esibizione sul palco. Per me si tratta della prima volta, l’atmosfera del backstage è stata meravigliosa: il confronto con i colleghi nell’attesa di salire sul palco è stata la parvenza di normalità più straordinaria che potessi immaginarmi».

«Sono felice e grata a Federico (Fedez) – prosegue Francesca Michielin – perché dopo un anno del genere, in cui fare musica è stata pura utopia, affrontare l’avventura insieme a lui mi ha regalato molto dal punto di vista emotivo. Una vera boccata di ossigeno dopo tanto silenzio. Abbiamo scelto un brano che permettesse a chi ascolta di immedesimarsi nella ricerca di un po’ di leggerezza dopo tanta pesantezza sotto vari punti di vista».

Dopo i successi di “Magnifico” e “Cigno Nero” la terza esperienza insieme. «Francesca mi carica molto prosegue il rapper milanese – e anche nell’esibizione del brano si è visto spesso che cerco il suo sguardo. Lo faccio per superare la mia (visibile) ansia da palcoscenico, nei suoi occhi trovo la mia ancora di salvezza. Quel nastro tra i nostri microfoni rappresenta un filo conduttore metaforico di concetto di unione che vogliamo che arrivi a casa. Nonostante sia vuoto l’Ariston, ci auguriamo che l’energia arrivi lo stesso». 

Per la serata dei duetti, il duo ha proposto un articolato medley – composto da “Del Verde” di Calcutta, “Le cose in comune” di Daniele Silvestri, “Fiumi di parole” dei Jalisse, “Felicità”di Albano-Power e “Non amarmi”di Baldi-Alotta – come omaggio alla storia della musica italiana, con un arrangiamento particolare che ha coinvolto ogni singolo elemento presente in orchestra. «Creare il medley “E allora felicità” è stato complesso – afferma la Michielin – Abbiamo omaggiato alcune coppie celebri, da Albano ai Jalisse, che ci hanno ringraziato con affetto. Il 21esimo posto nella classifica dell’orchestra? Il piazzamento non è mai stato il nostro obiettivo – precisa – Sanremo va oltre questo. Da musicista è stato bello farlo, ho ricevuto tanti complimenti, ci siamo divertiti e abbiamo fatto divertire, quello è importante». 

Sulla simbolica consegna dei fiori da parte della cantante al rapper una precisazione è d’obbligo. «Mi sembrava un gesto normale – puntualizza la Michielin – spero che si sensibilizzi maggiormente su questo argomento. C’è tutta una battaglia da fare sulla parità dei sessi che va oltre un singolo fiore sul palco di Sanremo». 

Chiude Fedez. «Ho apprezzato particolarmente l’esibizione di ieri sera de Lo stato sociale. Ho trovato “Non è per sempre” emozionante, portare il dramma dei lavoratori dello spettacolo rispecchia in pieno quello che ci impegniamo a fare con Scena Unita. Loro sono stati tra i primi coinvolti insieme ad Ermal Meta, Calcutta e Shade. Non ci eravamo confrontati sull’argomento prima delle esibizioni, noi non sapevamo nulla come loro non erano a conoscenza del nostro videoclip girato in quattro teatri simbolo come gli Arcimboldi, il Menotti, il Gerolamo e la Scala. Tenere vivo il focus sull’argomento non può che fare bene alla causa». 

Videoclip ufficiale di “Chiamami per nome” di Fedez e Francesca Michielin.

Seguici

Latest

FEDEZ-ORIETTA BERTI, DUETTO IN VISTA? I PRECEDENTI DELLE COPPIE PIU’ STRAMBE

Reduci dall'incontro sanremese, Fedez e Orietta Berti hanno manifestato la volontà di voler collaborare insieme, dandosi appuntamento in studio di registrazione

5 CURIOSITA’ SU…I MANESKIN

Ecco 5 curiosità su i Måneskin, una delle band più di successo del momento, lanciati dalla undicesima edizione del talent XFactor, in...

IL VOLO SUPER OSPITE AL FESTIVAL DI SANREMO

Mercoledì 3 marzo il trio internazionale sarà super ospite al Festival di Sanremo! Si esibirà sul palco dell'Ariston con un tributo ad Ennio Morricone (anteprima del grande concerto-evento di giugno). Eccezionalmente l’Orchestra del Festival sarà diretta da Andrea Morricone, figlio del grande Maestro.

“IN QUESTA STORIA, CHE E’ LA MIA”, CLAUDIO BAGLIONI TORNA EPICO

Settantotto minuti sospesi nel tempo, tra assoli e interludi si sviluppa il tessuto narrativo di "In questa vita, che è la mia", il nuovo capitolo discografico di Claudio Baglioni, che arriva a sette anni di distanza dall'uscita del precedente "ConVoi".

AMICI 2020 DAILY: LA CLASSIFICA DELLE RADIO

Continuano le esibizioni dei ragazzi della scuola di Amici 2020 per convincere i professori nella riconferma della felpa oro. Giulia si riconferma...