RANDOM: “VOGLIO ESSERE LA VOCE DI CHI RINCORRE I PROPRI SOGNI”

Random si è presentato a Sanremo 2021 con “Torno a te”, una ballad intensa, che rivela un’ulteriore sfaccettatura della sua personalità.

Di seguito sono riportate le sue dichiarazioni in conferenza stampa. Random per il momento, è all’ultima posizione della classifica provvisoria. Stasera, verrà proclamato il vincitore di di Sanremo 2021

“Torno a te” è un pezzo molto difficile da cantare e diverso da tutto quello che ho fatto in passato. Sono un rapper e non ce ne sono molti che cantano e che danno un messaggio così grande. Il mio messaggio è un ritorno alla vita. Tornare a vivere la propria vita come si torna a vivere l’amore, proprio ora che ci è stato tolto il contatto. Spero potremo tornare a vivere, con le stesse sensazioni di un primo amore, perchè nulla è scontato in questa vita.”

“Durante questo festival avrei potuto concentrarmi di più, perchè ogni qualvolta che sono salito sul palco, nella testa mi sono partiti mille pensieri. Forse questa non è nemmeno una pecca, ma mi sto vivendo questo momento al massimo.”

“Sono il primo grande critico di me stesso. Della prima performance ricordo tanta emozione e tante imprecisioni. Giudico la mia performance imperfetta, ma non pessima. Sono consapevole di non aver preso tutte le note. Alla classifica non ci vorrei pensare, sono solo numeri e io non sono un numero.”

“Non rimpiango niente e non mi preoccupa l’ultimo posto in classifica. Se qualcuno non ha capito il messaggio della mia canzone è perchè non si è preso del tempo per ascoltarlo.”

“Ho colto la possibilità di partecipare a Sanremo, perchè credo che nessuno l’avrebbe rifiutata. Voglio essere la voce di chi rincorre i propri sogni”.

“Da domani saremo focalizzati sulla vera gara che è la vita. Abbiamo annunciato il mio album “Nuvole” che uscirà il 2 Aprile. Ognuno di noi, sulla nuvola, in base a come si sente, riesce a vedere una cosa diversa”. 

“Terminato il festival, andrò a casa a Riccione, ad abbracciare la mia famiglia e mi farò una bella vacanza per guardare meglio da fuori cosa mi sta succedendo.”

Riccione è la mia bolla, conosco tutti. Sono veramente grato a questa terra, perchè mi ha permesso di coltivare il mio sogno.”

“Nonostante io sia molto credente non penso che Achille Lauro sia blasfemo. Ognuno interpreta l’arte a modo suo. Achille, come me è venuto dal niente e vederlo arrivare sul palco come ospite d’onore è una grande soddisfazione, anche se magari i nostri messaggi sono un pò contrastanti. Amo la sua musica e il suo coraggio, perchè non è da tutti.”

“Ho avuto l’occasione di guardare le performance e penso che Annalisa sia impeccabile. Mi piacciono anche Noemi, Ermal Meta, i Maneskin. La mia canzone preferita del festival è quella di Ghemon.”

“Per prepararmi al festival ho studiato canto per 6 mesi e non l’avevo mai fatto prima. Per me è un traguardo essere riuscito ad eseguire questa performance. Canto sulle note più basse che ho e l’acuto finale è la nota più alta che riesco a prendere. Per un cantante è fondamentale lo studio.”

Con la musica possiamo farci quello che vogliamo. Mi piace variare, sperimentare e non essere monotono. È un’arma a doppio taglio, perchè magari la gente vorrebbe sempre lo stesso prodotto da te, ma io faccio musica per stare bene con me stesso. Vedrete tante sfaccettature di Random in futuro.”

“Non ho avuto la possibilità di sentire Maria De Filippi, ma lo farò a breve per un parere. Ad “Amici Speciale” mi ha trattato da figlioletto. Mi ha dato la possibilità di scrollarmi di dosso l’etichetta di “fenomeno di Tik Tok” e di farmi conoscere al grande pubblico. Grazie a lei ho capito quante responsabilità abbiamo noi cantanti, che siamo i messaggeri degli anni 20.”

Milla
Milla
Milla è una DJ che da 13 anni suona nelle più importanti consolle LGBT del mondo, tra cui Matinée - Circuit Barcellona, USA, Canada, Portogallo, Germania, Francia, Svizzera. Ha all'attivo oltre 2000 parties e ha suonato per tanti anni al Cocoricò di Riccione con i più grandi al mondo della scena elettronica: Afrojack, Martin Garrix, Axwell, Ingrosso. In Italia è stata la Dj addetta agli opening set del Deejay Time on tour, nelle piazze di tutta Italia, con Albertino, Molella, Fargetta e Prezioso. Collabora con Stefano Fisico, nella realizzazione delle interviste ed è rilevante segnalare il suo ruolo di talent scout, manager di eventi ed attivista nella comunità LGBT.

Seguici

Latest

ACHILLE LAURO: “GUARDO AL PASSATO CON MALINCONIA E AL FUTURO CON GLI OCCHI DA SOGNATORE”

Si intitola semplicemente “Lauro” il nuovo disco di Achille Lauro, un geniale vernissage nel mondo dell’eclettico artista romano

MAZAY: “VOGLIO FARE UN DISCO ITALIANO”

Andrea Mazzantini, in arte Mazay è una leggenda vivente dell’elettronica. Con i Pink is Punk, ha suonato a fianco di Dj del...

COME STANNO ANDANDO LE CANZONI DI SANREMO 2021?

Analisi sulle vendite dei brani di Sanremo 2021, ecco cosa ci stanno raccontando le classifiche a tre settimane dall'inizio del Festival

MILANO PER GABER, AL VIA LA RASSEGNA DEDICATA AL SIGNOR G

Dopo lo stop forzato dello scorso anno, torna l'annuale rassegna dedicata a Giorgio Gaber, in scena da giovedì 18 a martedì 23 marzo

MARIO BIONDI: “ACCORGIAMOCI DI CIO’ CHE ABBIAMO”

Cinquanta, appena compiuti, e non sentirli. Sono gli anni di Mario Biondi, che proprio allo scadere del mezzo secolo torna alla ribalta...