FEDEZ-ORIETTA BERTI, DUETTO IN VISTA? I PRECEDENTI DELLE COPPIE PIU’ STRAMBE

Reduci dall’incontro sanremese, Fedez e Orietta Berti hanno manifestato la volontà di voler collaborare insieme, dandosi appuntamento in studio di registrazione
1 Condivisioni
1
0
0

Reduci dall’incontro sanremese, Fedez e Orietta Berti hanno manifestato la volontà di voler collaborare insieme, dandosi appuntamento in studio di registrazione

duetti assurdi - Fedez Orietta Berti

Provini, per il momento stiamo parlando soltanto di brani da provinare in sala d’incisione, ma il sogno di poter vedere Fedez e Orietta Berti in featuring è altamente concretizzabile. Il rapper milanese e l’interprete emiliana, ospiti della trasmissione “Che tempo che fa”, hanno annunciato di avere un appuntamento in studio. Annuncio shock!

«Non vuol dire che uscirà un pezzo insieme, faremo una jam session e si vedrà» precisa lui. «Dobbiamo fare un incontro, sentire alcune canzoni. Dobbiamo vedere se le nostre voci vanno bene insieme. Se no ci beviamo un bel bicchiere di Lambrusco e appuntamento alla prossima volta» aggiunge lei. Nulla di certo, dunque, ma la notizia fa già battere il cuore.

In questi giorni ci siamo interrogati su quali fossero i precedenti analoghi, le coppie più strambe della canzone italiana, e ci siamo resi conto che il panorama nazionale pullula di collaborazioni improbabili. Così ci sono venuti in mente alcuni memorabili incontri musicali, come quelli tra Gianni Morandi e Fabio Rovazzi, i CCCP e Amanda Lear, oppure Vinicio Capossela e Young Signorino.

Insomma, la nostra storia musicale brulica di duetti sulla carta improbabili, ma che sono poi divenuti realtà. Come non citare i Linea 77 con Tiziano Ferro, o ancora Eros Ramazzotti con i Club Dogo, per non parlare del feat. di Dj Francesco con Luciano Pavarotti, fino ad arrivare ai più recenti incontri di Achille Lauro con Fiorella Mannoia, Gazzelle con tha Supreme e gli Extraliscio con Davide Toffolo.

A proposito di quest’ultima collaborazione citata, il palco dell’Ariston ha più volte offerto abbinamenti strambi, pensiamo a Patty Pravo con Briga (anche se l’ex ragazza del Piper vanta “Erasmus generazionali” anche con Emis Killa e Fred De Palma), oppure Nino D’Angelo con Livio Cori e la strana accoppiata Gigi D’Alessio-Loredana Bertè (indimenticabile la versione remix curata da Fargetta).

Ma il buon Gigi meriterebbe un capitolo a parte, considerando il suo ultimo disco Buongiorno, realizzato insieme ad alcuni giovanissimi protagonisti della nuova scena trap. Operazione interessate anche per Cristina D’Avena, che con i suoi due capitoli di Duets ha collaborato con numerosi artisti della scena musicale nazionale, condividendo una traccia persino con Baby K.

Come dimenticare altre curiose fusioni artistiche, come quelle di Mina con Mondomarcio, Pino Daniele con J-Ax, Raffaella Carrà con Gianna Nannini, Myss Keta con Paola Iezzi, Max Pezzali con i dARI, Gabry Ponte con Little Tony e il magico trio composto da Pupo, Emanuele Filiberto e Luca Canonici, un’operazione che nemmeno due grandi menti come quelle di Takagi e Ketra avrebbero potuto mai escogitare.

Dopo esserci addentrati in questo listone, capite bene che l’ipotesi di un duetto tra Fedez e Orietta Berti appare meno strampalata. La lezione che abbiamo imparato oggi è che non bisogna mai porre limiti alla provvidenza, perciò non stupiamoci se in futuro vedremo collaborare Gue Pequeno con Peppino Di Capri o Toto Cutugno con il Coro dell’armata Rossa. Ops, mi sa che in entrambi i casi è già accaduto.

Ti potrebbe anche piacere
Will Smith

5 curiosità su Will Smith

Ecco 5 curiosità su Will Smith attore cinematografico (e non solo) e rapper, che negli anni si è…