LUCCA SUMMER FESTIVAL 2021, PRESENTATO IL PROTOCOLLO: “8-10 DATE NELLA PRIMA METÀ DI SETTEMBRE”

Il promoter Mimmo D’Alessandro, della D’Alessandro e Galli, ha dichiarato all’Ansa di essere al lavoro per l’edizione 2021, che si sposterà da luglio a settembre

Lucca Summer Festival

Lucca Summer Festival è da anni un appuntamento imperdibile nell’estate toscana. Una kermesse che nel tempo ha ospitato nomi di primissimo piano. Da Francesco De Gregori a Bob Dylan, da Sting a Zucchero, senza dimenticare Elton John, Al Jarreau, Joe Cocker, Oasis e tanti, tanti, tanti altri nomi di artisti italiani e internazionali.

Mimmo D’Alessandro, promoter della D’Alessandro e Galli, in un’intervista rilasciata all’Ansa ha parlato dell’edizione 2021, che nonostante le restrizioni e l’emergenza sanitaria si svolgerà. Anche se il calendario e i protagonisti cambieranno.

Lucca Summer Festival 2021

“Già da mesi lavoriamo a un protocollo per aprire sotto le Mura a 6’000 spettatori, ovvero il 10% di concerti come quello che abbiamo ospitato dei Rolling Stones nel 2017 con 60’000 persone.”

Un lavoro lungo e meticoloso, ma che rappresenterebbe uno spiraglio importante anche in prospettiva futura.

“Insieme a Ferdinando Salzano di F&P stiamo lavorando per spostare il Summer Festival da luglio a settembre, invitando i big italiani. Da Claudio Baglioni a Francesco De Gregori, da Zucchero ad Antonello Venditti. 8-10 date nella prima metà di settembre. Il nostro è un festival internazionale, ma siamo felici di aprire agli italiani. C’è entusiasmo, come se fosse il primo concerto. Il ritorno ai live è una grande soddisfazione dopo mesi di lavoro e di confronto anche con il ministro.”

Il protocollo per il Festival, già presentato alle autorità competenti, prevede pubblico seduto, distanziamento, igienizzazione, obbligo di mascherina, ingressi e uscite separati.

Simone Zani
Simone Zanihttp://www.stefanofisico.it
Speaker radiofonico, musicista e collaboratore di diverse testate nazionali e internazionali. Segue come inviato il Festival di Sanremo dal 1999 e l’Eurovision Song Contest dal 2014 oltre a numerose altre manifestazioni musicali. In vent’anni ha realizzato oltre 8.000 interviste con personaggi del mondo della musica, dello sport e dello spettacolo. Nel 2020 ha pubblicato il romanzo "La Festa di Don Martello".

Seguici

Latest

IL MEI PRESENTA “ITALIANA MUSICA ARTIGIANA”

Per la prima volta il MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti, che si terrà il 1°, 2 e 3 ottobre a FAENZA...

SAMUEL HERON: «LA MIA BALLAD CONTRO L’ANSIA»

"Una bugia" presenta Canzoni popolari, il nuovo EP di Samuel Heron. Sbarca su tutte le...

BUGO: “VOGLIO SEMPLICEMENTE CANTARE”

Cristian Bugatti, in arte Bugo, ha parlato in conferenza stampa del suo Sanremo 2021 e del nuovo disco, Bugatti Cristian, uscito...

GAIA: “ALMA” È IL NUOVO ALBUM

“Se è sulla mia pelle vuol dire che è reale. “ALMA, il mio nuovo album fuori il 29 Ottobre”

DEDDY – IN ARRIVO IL NUOVO ALBUM “IL CIELO CONTROMANO SU GIOVE”

Dopo la partecipazione ad Amici 20 e l'uscita del primo album "Il Cielo Contromano", Deddy annuncia l'uscita del nuovo album "Il Cielo...