Maneskin vincitori ESC

EUROVISION SONG CONTEST: “I MANESKIN NON HANNO CONSUMATO DROGA IN GREEN ROOM”, VITTORIA CONFERMATA

L’EBU in uno statement ha reso noto il risultato dell’indagine relativa al presunto utilizzo di droga da parte dei Maneskin in Green Room
10 Condivisioni
10
0
0

L’EBU in uno statement ha reso noto il risultato dell’indagine relativa al presunto utilizzo di droga da parte dei Maneskin in Green Room

Maneskin Eurovision Song Contest

I Maneskin sono più forti delle malelingue. La vittoria dei nostri connazionali era stata messa in discussione da alcune delegazioni che, mostrando un video con protagonista Damiano, avevano ipotizzato un presunto utilizzo di sostanze stupefacenti durante la finale dell’Eurovision Song Contest.

Un giornalista svedese ha anche posto una domanda a Damiano in conferenza stampa. Il frontman della band ha risposto per le rime.

La band ha poi deciso di sottoporsi a un test volontario antidroga del quale è stato rivelato il risultato.

EUROVISION SONG CONTEST – MANESKIN – LA NOTA DELL’EBU

“Nessun consumo di droga è avvenuto nella Green Room. Riteniamo chiusa la questione. Il test antidroga fatto volontariamente nella giornata di oggi da Damiano dei Maneskin è risultato negativo.”

Così l’EBU, European Broadcasting Union, ha chiuso la questione della quale si è parlato in tutto il vecchio continente.

In ogni caso la delegazione francese già prima del risultato del test aveva ritirato la protesta ufficiale.

“Qualche che sia il risultato del test antidroga, la Francia non ha alcuna intenzione di fare ricorso. Il voto è stato estremamente chiaro in favore dell’Italia. La vittoria non è stata rubata ed è questo ciò che conta.”

Queste le parole del capo del servizio pubblico transalpino Delphine Ernotte in un’intervista al Parisien.

Foto EBU

Ti potrebbe anche piacere
B3N

5 curiosità su B3N

Ecco 5 curiosità su Benjamin Mascolo, il talentuoso cantante noto anche con lo pseudonimo di B3n ed in…