FEDERICO ZAMPAGLIONE: RIFLESSIONI SOCIAL TRA IL SUCCESSO DEL NUOVO FILM E LA SVOLTA DEL 2014

Momento più che positivo per Federico Zampaglione. Il successo del film “Morrison” lo ha portato a postare sui social alcune riflessioni…

Federico Zampaglione vola! Il cantautore romano, anima del progetto Tiromancino, sta vivendo un momento d’oro! Il nuovo film Morrison è nella Top Ten delle pellicole più viste della settimana e il videoclip di Cerotti, il suo ultimo singolo, ha superato quota un milione di visualizzazioni. Inoltre il pezzo è candidato ai Nastri D’Argento come miglior canzone.

“Morrison, il mio nuovo film, entra nella top ten degli incassi cinema (al 9) , in quello che probabilmente è stato il fine settimana più difficile e ostico degli ultimi decenni per le sale.

Sole a spaccare le pietre, gente ancora molto spaventata e confusa, cinema in affannosa riapertura ( tra chi apre, chi no, chi ci sta ancora pensando ..) e la maggior parte dei titoli presenti nella classifica sono freschi vincitori di Oscar, oppure con attori famosissimi e pluripremiati.

Il nostro è un film meno imponente, in cui ho scommesso tutto su attori nuovi per il grande pubblico e poi non facevo un film da quasi 10 anni dopo i vari thriller/horror che erano tutto un altro genere, quindi il risultato ha un sapore diverso.

Continueremo a sostenere in sala questo nostro figlio nato in un periodo nero, con l’ amore e la cura necessari.. lo porteremo avanti in estate nelle molte arene estive e rassegne che ce lo stanno chiedendo e infine approderà subito dopo su Sky e Amazon Prime Video.

Ringrazio ognuno di voi per il sostegno e per le parole meravigliose che state spendendo sul film.

Grazie anche al mio fantastico team cinematografico per aver creduto e per credere in me.

Il viaggio è appena iniziato!”

L’artista in questi giorni ha postato sui social alcune riflessioni, individuando un importante momento di svolta nella sua carriera…

Federico Zampaglione

Correva l’anno 2014. Da tempo il nome di Federico Zampaglione e dei Tiromancino era un po’ sparito dai radar. Tutto cambiò quando fu pubblicato il singolo Liberi. Un brano sicuramente non da primissimo ascolto, ma che fu accolto più che positivamente dalle radio.

Così il cantautore racconta quel periodo.

“Liberi… la canzone della mia rinascita musicale nel 2014 .

Quando spinsi, (grazie anche all’incoraggiamento di Giuliano Sangiorgi ) per farla uscire come singolo… la casa discografica di allora mi disse che non sarebbe andata da nessuna parte perchè il pezzo : ” Non aveva certe caratteristiche strutturali per funzionare nè in radio nè altrove “. (quali mai saranno ‘ste caratteristiche lo sanno solo questi fenomeni)

Neanche a farlo apposta, appena uscita spaccò in radio e dopo pochi mesi era disco d’ oro e proprio da questa canzone la mia carriera ( lasciata da parte a lungo per fare film ) è invece ripartita senza più intoppi raggiungendo ottimi risultati fino ad oggi.

Perchè vi racconto questo?

Non date mai a nessuno il potere di costringervi a fare cose che non sentite dentro.

Poi vi fanno sbagliare e in un secondo… puff!! Non vedrete più nessuno intorno a voi.

Tutti salgono di corsa sul carro del vincitore, ma saltano in corsa da quello di chi perde.

È stato sempre così e purtroppo sempre lo sarà.

Il cuore sa invece dove si va e basta saper ascoltare lui.”

Foto di Fabio Lovino e Jessica Gaudioso

Simone Zani
Simone Zanihttp://www.stefanofisico.it
Speaker radiofonico, musicista e collaboratore di diverse testate nazionali e internazionali. Segue come inviato il Festival di Sanremo dal 1999 e l’Eurovision Song Contest dal 2014 oltre a numerose altre manifestazioni musicali. In vent’anni ha realizzato oltre 8.000 interviste con personaggi del mondo della musica, dello sport e dello spettacolo. Nel 2020 ha pubblicato il romanzo "La Festa di Don Martello".

Seguici

Latest

I DISCHI PIU’ BELLI DA REGALARE A NATALE ALLE PERSONE A CUI VUOI BENE

Idee musicali e spunti originali da mettere sotto l’albero e da destinare ad amici e parenti, per rendere ancora più speciale un Natale che sarà sicuramente diverso da quelli precedenti

FILO VALS: “CONFRONTARSI CON ALTRE CULTURE E’ UN GRANDE STIMOLO”

Un disco vario, ma allo stesso tempo omogeneo: così potremmo sintetizzare l’omonimo album d’esordio di Filo Vals, romano di nascita e cittadino del mondo per vocazione. Un progetto dal respiro internazionale, cantato in quattro lingue e ricco di influenze, sonorità, profumi e odori provenienti da mondi diversi

CASADILEGO: “X FACTOR? UNA VITTORIA CONDIVISA CON GLI ALTRI FINALISTI”

Reduce dalla vittoria della 14esima edizione italiana di X Factor, le parole della giovanissima vincitrice Casadilego, nel corso della conferenza stampa di chiusura del talent targato Sky

5 CURIOSITÀ SU… RAFFAELE

Ecco 5 curiosità su Raffaele Renda, uno dei giovani cantanti della ventesima edizione del serale di Amici.

MEDUZA, ANNUNCIATE LE DATE DEL NUOVO TOUR AMERICANO

E’ un’incredibile ascesa quella dei Meduza, il trio di producer di musica house composto da Mattia Vitale, Simone Giani e Luca De Gregorio: un’eccellenza italiana capace di imporsi sullo...