Baby K

BABY K: “OGGI MI ESPRIMO PRENDENDOMI LA RESPONSABILITÀ DELLE MIE SCELTE”

Si intitola “Donna sulla luna” il nuovo progetto discografico di Baby K, il quarto tassello del suo personale mosaico musicale
1 Condivisioni
1
0
0

Si intitola “Donna sulla luna” il nuovo progetto discografico di Baby K, il quarto tassello del suo personale mosaico musicale

Baby K Donna sulla luna

Anticipato dal singolo “Pa ti” con Omar Montes e accompagnato dalla pubblicazione di “Mohicani” con i Boomdabash, esce oggi “Donna sulla luna”, il nuovo album di Baby K che arriva a tre anni di distanza dal precedente “Icona”. In scaletta alcune delle hit che ci hanno accompagnato negli ultimi anni, tra cui “Playa” e “Non mi basta più” feat. Chiara Ferragni, più varie tracce inedite.

«La luna è il simbolo della donna per eccellenza – racconta la cantante nel corso della conferenza stampa di presentazione del progetto – in più rappresenta per me un punto di arrivo. Vista dalla Terra assume un suo fascino, un suo perchè. Sono sempre stata incuriosita dal nostro satellite, molto più che dalle stelle che vanno e vengono, mentre la luna resta sempre lì».

Tra le altre collaborazioni presenti in scaletta, spuntano i nomi di: Tedua, Samurai J, Boro Boro, Enzo Dong, Lele Blade e Gigi D’Alessio. «Sono felice di aver realizzato questo disco perchè ciascun featuring ha portato un valore aggiunto. Sono stata sorpresa dall’umiltà di Gigi, che ha deciso di cantare un testo scritto da me, ma alla fine gli artisti più grandi sono sempre i più umili».

«Mi sento molto cresciuta, a mio avviso sono maturata un po’ tardi nel rapporto con me stessa. Mi sono sempre sentita un pesce fuor d’acqua, perchè nella mia vita ho viaggiato molto e mi è toccato più volte cambiare radici. Finalmente mi sento serena e stabile, in questo mi ha aiutato tanto la musica, soprattutto da quando ho cominciato ad esprimermi prendendomi la responsabilità delle mie scelte».

Un disco che rappresenta una sorta di manifesto tutto al femminile: «Penso che il mio percorso sia stato segnato da scelte fuori dai canoni tipici italiani. Ho cominciato a fare rap quando le radio non volevano sentirne parlare, poi mi sono buttata su un genere più latino e in qualche maniera mi sento di essere stata antesignana per una certa tendenza musicale».

Sull’obiettivo che si pone con questo disco, Baby K conclude: «Vorrei incoraggiare le donne a sostenersi in maniera un po’ più concreta. Si parla tanto di questo argomento, ma non bastano le parole, quello che serve è cercare di prendere delle scelte coraggiose. L’importante è avere una propria identità, differenziarsi dal resto, provando a percorrere strade diverse dalle solite già prestabilite».

La tracklist di “Donna sulla luna”

  1. Intro
  2. Mohicani (con i Boomdabash)
  3. Pa ti (con Omar Montes) 
  4. Non mi basta più (con Chiara Ferragni) 
  5. Cuando te vi
  6. Skit Samurai Jay
  7. Playa 
  8. Skit Boro Boro
  9. Dinero (con Samurai J e Boro Boro)
  10. Buenos Aires 
  11. Luna 
  12. Me gusta (con Tedua)
  13. Rosso amarena (con Gigi D’Alessio)
  14. Skit Giaime
  15. Mia (con Giaime)
  16. Maglietta e jeans
  17. Tornado
  18. Skit Enzo Dong
  19. Buenos Aires Remix (con Enzo Dong e Lele Blade)
Ti potrebbe anche piacere