Ghali Chiagne Ancora

GHALI: IL NUOVO SINGOLO È “CHIAGNE ANCORA”, INEDITA COLLABORAZIONE CON LIBERATO E J LORD

Sarà disponibile dal 25 giugno il nuovo singolo di Ghali intitolato Chiagne Ancora. Una release speciale con ospiti Liberato e J Lord
1 Condivisioni
1
0
0

Sarà disponibile dal 25 giugno il nuovo singolo di Ghali intitolato Chiagne Ancora. Una release speciale con ospiti Liberato e J Lord

A sorpresa, ad oltre un anno dall’ultima pubblicazione, torna Ghali e come sempre sceglie la strada più coraggiosa e sperimentale.

Sarà in radio dal 25 giugno Chiagne Ancora il nuovo brano dell’artista di origine tunisina impreziosito dagli straordinari featuring di Liberato, enigmatica ma travolgente rivelazione della musica italiana molto apprezzato anche a livello internazionale, e J Lord, giovanissimo artista (classe 2004) fra le più interessanti voci della nuova scena hip hop italiana.

Il brano edito Atlantic Warner / Sto Records è come sempre nel lavoro di Ghali una vera e propria sorpresa.

Un progetto speciale che si distingue sia per la composizione del trio sia per struttura, sonorità ed intenzioni.

Nella canzone si alternano l’italiano al napoletano, il rappato a linee melodiche raffinate e anche la produzione curata da Ava, Mojobeatz e Liberato, alterna sonorità scure tipiche della trap a momenti pop di apertura e leggerezza.

Il brano sarà accompagnato da un videoclip, diretto da Argo, un pioneristico duo parigino noto per la sperimentazione di nuove tecniche di linguaggio camera.

Nel video, un esercizio di stile tecnico e visivo girato interamente nelle banlieue della capitale francese con l’ausilio di un braccio robotico, vediamo Ghali passare dall’interno di fast car a vetture vintage.

A ogni stacco della camera corrisponde un cambio di look fra cui possiamo apprezzare per la prima volta l’iconica G Varsity jacket disegnata da Ghali stesso come anteprima di United Colors of Ghali la capsule collection firmata dall’artista con il brand internazionale United Colors of Benetton.

Da sempre desiderio di Ghali è quello di inseguire una libertà artistica senza scorciatoie e senza paura di percorrere strade sconosciute. Chiagne ancora è l’ennesima testimonianza che per lasciare realmente un segno bisogna avere il coraggio di seguire il proprio istinto.

Ghali Chiagne Ancora feat. Liberato e J Lord

“Questo brano nasce sul divano di casa di AVA. avevamo una strofa quasi freestyle che non sapevamo come proseguire. Quando ho chiuso gli occhi mi sono immaginato una voce: J Lord, artista napoletano che avevo scoperto da un po’.

Abbiamo lavorato il brano da grandi artisti, incontrandoci e limando più volte le strofe come se fosse un pezzo di design. Sentito il ritornello mi sono immaginato subito la voce di Liberato artista che stimo moltissimo; mi suggestionava questo allineamento dei pianeti fra Baggio e Napoli.

Questo pezzo ha avuto una genesi da laboratorio, molto artigianale e collaborativo, è sicuramente un modus operandi che utilizzerò anche in futuro.”

Queste le parole di Ghali, che torna così un anno e mezzo dopo il fortunato album DNA.

Ti potrebbe anche piacere
Emanuele Aloia SINDROME DI STENDHAL

EMANUELE ALOIA: “SE LE COSE SONO BELLE ARRIVANO ALLE PERSONE”

Un'identità riconoscibile quella di Emanuele Aloia, cantautore torinese classe '98, che con i precedenti singoli "Il bacio di Klimt" e "L’urlo di Munch" ha fatto incetta di consensi e certificazioni. "Sindrome di Stendhal" è il suo primo disco: tredici tracce, tredici quadri, una mostra in cui esterna i propri pensieri esponendosi in prima persona.