Nek Un'estate normale

“UN’ESTATE NORMALE”, NEK INAUGURA ALLA GRANDE LA BELLA STAGIONE

Tempo di nuova musica per Nek che racconta il suo desiderio di essenzialità nel singolo “Un’estate normale”, disponibile in radio dallo scorso 11 giugno
31 Condivisioni
31
0
0

Tempo di nuova musica per Nek che racconta il suo desiderio di essenzialità nel singolo Un’estate normale, disponibile in radio dallo scorso 11 giugno

“Sei grande”, “Se io non avessi te”, “Con un ma e con un se”, “Ci sei tu”, “Lascia che io sia”, “Sei solo tu”, “Nella stanza 26”, “Semplici emozioni”, “Alza la radio” e “Ssshh!!!”, sono soltanto alcune delle canzoni di Filippo Neviani, alias Nek, che hanno accompagnato le stagioni estive di un’intera generazione.

Un’estate normale è il titolo del suo nuovo singolo, rilasciato da Warner Music Italy lo scorso 11 giugno, un pezzo che racconta la voglia di tornare all’essenzialità delle cose, il desiderio di riappropriarci di quella sana normalità che, prima del Covid, forse davamo anche un po’ per scontato.

Al grido di “niente di eccezionale, voglio un’estate normale”, il brano si lascia apprezzare per la sua positiva freschezza, un mix di energia e di speranza, tutto da cantare e da ballare. Nek sa come equilibrare bene gli elementi, attraverso la semplicità che lo contraddistingue sin dagli esordi.

Un pezzo che si discosta dall’ondata di proposte latine che affollano le playlist nelle ultime settimane, per le velate e volute intenzioni pop, in perfetta sintonia tra elettronica e musica suonata. La canzone giusta al momento giusto… perchè, in fondo, “Un’estate normale” ce la meritiamo davvero tutti.

Ti potrebbe anche piacere
J-Ax Fedez

L’amore non è bello se non è litigarello

Sono tantissime le volte in cui amici colleghi nell'industria dell'intrattenimento hanno avuto degli screzi per poi fare pace. Recentissimo il caso di due rapper milanesi che si sono riuniti riuscendo a mettere da parte l'orgoglio.