Mace

MACE X MILANO, DAL TRAMONTO ALL’ALBA: UN CONCERTO IN STREAMING SULL’ARCO TRIONFALE DELLA GALLERIA VITTORIO EMANUELE II

Mace X Milano è uno speciale evento in streaming che si svolgerà su YouTube il 5 luglio. Tra gli ospiti Gemitaiz, Rkomi, Colapesce, Venerus
1 Condivisioni
1
0
0

Mace X Milano è uno speciale evento in streaming che si svolgerà in diretta su YouTube lunedì 5 luglio. Tra gli ospiti Gemitaiz, Rkomi, Colapesce, Venerus, Joan Thiele

Mace, uno degli artisti più innovativi dell’attuale scena musicale italiana, sarà il protagonista di Mace X Milano, un evento unico in streaming gratuito che andrà online lunedì 5 luglio alle ore 21.00 sul canale Youtube dell’artista.

ll concerto, della durata di circa 50 minuti, sarà un percorso dal tramonto all’alba e vedrà alternarsi diversi ospiti su tre scenografie allestite in una location straordinaria. Per la prima volta in assoluto, infatti, un artista si esibirà sul tetto dell’arco trionfale della Galleria Vittorio Emanuele II di Milano, in un’esperienza di musica, luci e set ideati dal live media designer Stefano Polli.

Mace X Milano è un evento prodotto da Artist First con il patrocinio del Comune di Milano e verrà diffuso gratuitamente attraverso YouTube, senza alcuna monetizzazione.

“Quando sali là sopra, senti tutta la monumentalità del luogo, della storia. E’ stato incredibile lavorare a questa live session. Abbiamo voluto creare diversi stage all’interno della terrazza e voluto mescolare molti linguaggi, dalla musica elettronica all’ambient. E’ un progetto artistico a 360 gradi, un concetto diverso. Sono contento perchè ha fatto lavorare tanti tecnici del settore e per noi è stato importante.”

Queste le parole di Mace pronunciate nella conferenza stampa che si è tenuta venerdì 2 luglio a Palazzo Marino a Milano.

Mace X Milano

Ad affiancare Mace ci saranno: Gemitaiz, Rkomi, Colapesce, Venerus, Joan Thiele che, insieme ai musicisti Rodrigo D’Erasmo, Enrico Gabrielli e Danny Bronzini, contribuiranno a creare uno show irripetibile – per la cui registrazione è stato necessario l’impiego di una troupe di 50 persone – lanciando un importante segnale di ripartenza per la città di Milano, capitale dell’industria musicale, per l’Italia e per l’intero settore, in ginocchio da un anno e mezzo.

“Dobbiamo ripartire pensando ai nostri bisogni, quelli delle nostre famiglie, della comunità. Credo sia il momento di ripartire con slancio. Abbiamo molti giovani in giro per la città perché non hanno la possibilità di sentire musica. Fare politica significa essere capaci di ascoltare i bisogni della comunità e prendersi la propria responsabilità.

Le parole sono una bella cosa, ma le immagini spiegano molto di più, hanno una forza diversa, dirompente. Sarà un evento straordinario e lo abbiamo intuito subito.”

Queste le parole del Sindaco Beppe Sala.

Foto di Roberto Graziano Moro

Ti potrebbe anche piacere
Ermal Meta

Ermal Meta: un’estate in tour

Tra le calde ore di quest'estate, ecco pronta per voi una notizia rinfrescante; Ermal Meta è pronto a tornare ad esibirsi sul palco e a riabbracciare il suo pubblico con il suo "Tour estivo 2022" , che partirà mercoledì 6 luglio da Genova per poi attraversare gran parte dell'Italia.