DANTI TORNA CON UN NUOVO MANTRA: “MANDALA” FEAT. BORO BORO, ALBOROSIE E CHESCA

Mandala” è il nuovo singolo estivo dell’Hit maker Danti che decide, questa volta, di unire quattro poli culturali assieme a Boro Boro, Alborosie e Chesca.

Dopo il successo di “Liberi” della scorsa estate in collaborazione con Fabio Rovazzi e Raf, Danti torna con la sua solita energia riversata nell’internazionale “MANDALA” (Elektra Records/Warner Music Italy). Questa volta il viaggio parte da Milano e Torino con Boro Boro, per poi arrivare in Giamaica e Puerto Rico assieme a Alborosie e Chesca.

«Ho voluto Boro Boro perché lo reputo un astro nascente della scena italiana, mi piace molto il suo approccio alla musica e lo trovavo in linea con le sonorità del pezzo. Alborosie lo seguo da sempre, sono super fan dai tempi di Soul Pirate e per me è un onore averlo in una mia traccia. Ho scelto Chesca perché sono rimasto colpito dal suo singolo con Offset; sentendo Mandala ha abbracciato completamente il progetto e accettato di partecipare, chiudendo questo giro del mondo tra Italia, Giamaica e Porto Rico».

Come tutti i brani di Danti, anche questo è capace di entrare in testa fin dalle prime note ed è quasi impossibile non impararlo a memoria dopo il primo ascolto. Sonorità coinvolgenti, inno alla musica e alla leggerezza, un grido alla ripartenza da troppo attesa.

«Il brano è nato in un momento difficile per tutti, l’ho scritto mosso dal desiderio di tornare a fare musica insieme. Ed insieme cantiamo la speranza di tornare alla vita che avevamo prima di questo periodo complicato che ha fermato il mondo e diviso le persone. Quello che mi auguro e che auguro a tutti è di rivivere quelle sensazioni ed emozioni che nel bene o nel male ci sono mancate»

Ad accompagnare il singolo anche un video, semplice ma significativo. La gioia e la semplicità dei bimbi in primo piano che ballano spensierati si pone completamente in contrasto alle parole riportate che descrivono la situazione disastrosa dell’industria musicale e di tutti i suoi lavoratori.

Il messaggio che si vuole trasmettere e profondo e onesto: i dati e i bilanci riportati evidenziano i problemi dei lavoratori del settore dell’intrattenimento, ancora troppo poco tutelato e in una situazione di precarietà assoluta, senza (dopo più di un anno di pandemia) alcuna certezza. Il video si chiude con la speranza di poter tornare a divertirci in sicurezza, a cantare, a suonare e a VIVERE insieme…

È il momento di ripartire. Ma questa volta la destinazione deve essere la vita. Quella vera.

Annalaura Rossi
Annalaura Rossi
Amo qualsiasi cosa che possa essere definita arte: la musica, il cinema, la danza… Ascolto ogni tipo di musica, amo viaggiare e sogno di unire le due cose girando il mondo in tour! Intanto studio comunicazione e imparo da qualunque opportunità mi si presenti.

Seguici

Latest

SANANDA MAITREYA E IL NUOVO ALBUM “PANDORA’S PLAYHOUSE”

Dal 2001 Sananda Maitreya ha "sposato" l'Italia. Vive nella città di Milano, dove ha realizzato gli ultimi 7 album, compreso "Pandora's Playhouse"...

BARBARA D’URSO: IL RISCATTO DELL’OPERAIA DI COLOGNO

C’era una volta “la luce” di Barbara. Un faro che illuminava tutta Cologno Monzese e faceva impallidire chiunque. Quel faro che rendeva...

AMICI 20, COS’É SUCCESSO NELLA SETTIMA PUNTATA DEL SERALE

Ecco tutto quello che è successo durante la settima puntata del serale di Amici 20! Gli eliminati, le sfide e gli ospiti in studio!

L’IMPORTANZA DI CHIAMARSI JOHN LENNON, IL RICORDO A 40 ANNI DALLA SCOMPARSA

Avrebbe compiuto ottant'anni lo scorso ottobre John Lennon, gigante della musica mondiale che ci ha lasciato prematuramente l'8 dicembre del 1980

RIFORMA DIRITTO D’AUTORE, DANNEGGIATE LE PICCOLE REALTÀ?

AudioCoop (associazione che si rivolge a discografici, editori, produttori, artisti, festival e videomaker italiani indipendenti) interviene sulla proposta di riforma del diritto d'autore avanzata dal Governo