Monsta X: il nuovo singolo della band k-pop è “One Day”

I Monsta X, prima band K-Pop ad aver pubblicato un album interamente in inglese, sono tornati con un nuovo singolo: “One Day”.
7 Condivisioni
7
0
0

È finalmente uscito “One Day“, l’atteso singolo del fenomeno mondiale Monsta X, la prima band K-Pop che ha pubblicato un album interamente in lingua inglese. 

Pubblicato da Intertwine (BMG) in collaborazione con Starship Entertainment, “One Day” parla di una rottura e di una perdita, ma anche della sensazione che si prova quando si sa che ad un certo punto si starà meglio pur essendo bloccati nell’ emozione del momento senza rendersene conto. Definito da Grammy.com come uno dei gruppi più prolifici del k-pop“, questa pubblicazione in lingua inglese è un proseguo del loro album di debutto interamente in lingua inglese, “All About Luv“. Pubblicato nel febbraio 2019, l’album si è classificato al n. 5 della Billboard 200 Chart, rendendolo il terzo gruppo K-Pop a entrare in classifica nella top 10.

Riferendosi ai MONBEBE, la fanbase dei Monsta X, il cantante Kihyun raccontaè passato molto tempo dall’ultima volta che abbiamo pubblicato una canzone in inglese. Per far uscire questa canzone, abbiamo avuto molto supporto e aiuto da tanti. Vorrei ringraziare tutti. A causa della pandemia non abbiamo potuto vedere i nostri MONBEBE internazionali, tuttavia sono sempre stati per noi luce ed energia. Un ringraziamento speciale ai nostri MONBEBE, grazie ai quali siamo riusciti ad arrivare fin qui. Per favore, mandate tanto amore a “One Day” e attendete con ansia le nostre nuove canzoni che usciranno nel futuro prossimo!

Lo scorso anno, i Monsta X hanno espresso il loro sostegno al Black Lives Matter Movement, durante una performance con TIME Magazine per i loro TIME100 Talks. “Come ambassador delle Nazioni Unite per il progetto sustainable goal 16, ci battiamo per la pace e la giustizia“, ha affermato il rapper I.M., affermando inoltre: “In quanto tali, abbiamo sostenuto Black Lives Matter e crediamo che sia tempo di riconoscere il problema e risolverlo“.

La band ha preso d’assalto il mercato statunitense con l’uscita di “All About Luv” e con numerose apparizioni a The Ellen Show, Jimmy Kimmel, GMA, LIVE with Kelly and Ryan, The Today Show e molti altri. La pubblicazione, a febbraio, ha segnato il primo album interamente in lingua inglese pubblicato da un gruppo K-pop in assoluto, e ha anche debuttato al n.3. Con questo album la band ha iniziato il 2020 in modo scintillante, ottenendo recensioni entusiastiche da NPR, ET, Variety, Access, AP, Forbes, Consequence Of Sound, Billboard e TIME che hanno dichiarato “You Can’t Hold My Heart” è un cambio di ritmo: en emo pop-rock con accompagnamento di chitarra. È dolce ma salato e ben eseguito con i suoi accenni al rock. E’ un segno di dissolvenza dei confini, attraverso la lingua, attraverso il genere, attraverso la cultura“.

Ti potrebbe anche piacere
Ligabue

LIGABUE E LE SUE 77+7 VITE

Doppia uscita per Luciano Ligabue: un album di inediti e una raccolta dei suoi brani di maggior successo. Trent'anni di carriera riassunti tra le note di questo nuovo progetto e tra le pagine dell'autobiografia "E' andata così".