Batman e Gotham City sbarcano su Spotify

1 Condivisioni
1
0
0

Grande emozione tra i fan di Gotham City per l’arrivo di quella che potremmo chiamare “audioserie” a tema su Spotify! É stato presentato ieri al Santeria Toscana di Milano il nuovo progetto a tema Batman e, da oggi, è disponibile sulla piattaforma digitale il trailer ufficiale. Nel cast italiano delle voci amatissime, tra cui quella di un cantante.

Con il lancio globale di Batman Unburied, siamo entusiasti di portare l’iconico franchise e l’eredità di Batman alle nostre centinaia di milioni di ascoltatori in tutto il mondo“, ha detto Dawn Ostroff, Chief Content & Advertising Business Officer di Spotify “Attraverso la nostra straordinaria partnership con Warner Bros. e DC, abbiamo l’opportunità unica di inaugurare una nuova era degli universalmente amati DC Super Heroes attraverso il mondo dell’audio, doppiati da cast all-star. Il potere dei podcast non è mai stato così evidente come con il capolavoro sonoro da brivido di David Goyer che racconta la storia del solo e unico Bruce Wayne“.

L’attesa ormai è finita, si può già premere play sul trailer di presentazione e non ci basta che aspettare l’arrivo del 3 maggio. Il Bat-segnale è ormai accesso e ci dà appuntamento settimana prossima su Spotify per l’uscita della nuova audioserie Batman – Un’autopsia (Batman Unburied) in collaborazione con Warner Bros e DC. Il podcast debutterà in nove mercati globali nello stesso giorno, oltre all’Italia e agli Stati Uniti ci saranno anche gli adattamenti in portoghese, francese, tedesco, hindi, indonesiano, giapponese e spagnolo.

Il lancio della serie segue la precedente uscita di The Last Days of Maradona (in questo caso non è stato tradotto in italiano purtroppo) ma ha coperto comunque già sei mercati globali. Nel caso di Batman tutti i cast e i team di produzione hanno lavorato all’adattamento anche portando delle piccole modifiche alla sceneggiatura principali, in modo da riflettere le varie culture, ma pur sempre rimanendo fedeli alla storia originale che l’audioserie americana vuole raccontare. Questo è, fino ad oggi, il lancio globale simultaneo più grande che il colosso svedese abbia mai fatto.

La sceneggiatura dell’audioserie è stata scritta dal produttore esecutivo e sceneggiatore di Batman Begins David Goyer che, qui, ci porterà negli angoli ancora inesplorati della mente di Bruce Wayne. Saranno introdotti nuovi colpi di scena oscuri, in pieno stile Gotham City e sarà, come sempre, dato ampio spazio ai cattivi e alle lotte che, Batman, dovrà affrontare contro i suoi demoni.

David Goyer, questo incredibile cast e l’intero team di Batman Unburied hanno creato un’esperienza di Batman che estende il mezzo narrativo del podcast a nuovi livelli insieme alle vostre aspettative su quanto coinvolgente e avvincente possa essere una storia di Batman“, ha detto Peter Girardi, vice presidente esecutivo della Warner Bros. Animation. “Non avrei potuto chiedere un modo migliore per dare il via alla nostra partnership creativa con Spotify“.

La versione americana vede nel cast presenta Winston Duke come Bruce Wayne affiancato da Hasan Minhaj come l’Enigmista, Gina Rodriguez come Barbara Gordon, Jason Isaacs come Alfred e Lance Reddick come Thomas Wayne. Nel cast italiano troviamo come protagonista Claudio Santamaria, Alice Mangione nei panni di Barbara Gordon, poi ancora Maria Grazia Cucinotta, Dario Bressanini, Beatrice Bruschi, Edoardo Ferrario, Michela Giraud, Michele La Ginestra, Fiore Manni, Nicola Pistoia, Saverio Raimondo e infine la voce amatissima di un cantante italiano, Michele Bravi, che interpreterà magistralmente l’Enigmista.

Non è una novità per Michele Bravi addentrarsi nel mondo della recitazione e nel doppiaggio. Chi ha assistito al suo ultimo tour lo saprà bene: una commistione di arti, la musica accanto al teatro, una storia emozionante magistralmente cucita sul cuore di Michele che è riuscito a recitarla con sensibilità e grazia, così tanto da renderla sua. Nel 2017 aveva inoltre prestato la voce ad uno dei personaggi del film Disney Coco cantando un brano della colonna sonora, Ricordami (Solo), che ancora oggi canta in versione acustica alla fine dei concerti, lasciandoci tornare a casa sognanti e felici.

Per Bravi sembra quasi un coronamento di quella che è una delle sue ispirazioni attuali più grandi, ovvero la musica di Danny Elfmann che, tra i tanti film, ha musicato anche Batman. A lui si è ispirato per donarci, durante la serata cover di Sanremo, una versione particolarissima e ben riuscita di Io Vorrei… Non Vorrei… Ma se vuoi che è riuscita a rispondere alla domanda artistica a cui Michele voleva darsi una risposta: “Cosa succederebbe se Danny Elfmann e Lucio Battisti si incontrassero?”.

Michele tornerà presto a teatro con un tour imperdibile di cui è appena stata annunciata la data zero, queste le tappe: giovedì 12 maggio all’Oltheatre a Peschiera Borromeo (MI), domenica 15 maggio presso il Teatro Colosseo di Torino, si sposterà poi a Padova, venerdì 20 maggio presso il Gran Teatro Geox. A seguire sarà a Milano, lunedì 23 maggio al Teatro degli Arcimboldi, a Bologna il 26 maggio al Teatro Celebrazioni (sold out) e si concluderà a Roma, domenica 29 maggio, all’Auditorium della Conciliazione

Ti potrebbe anche piacere

Play2Give: musica e solidarietà scendono in campo

L'iniziativa coinvolge tre associazioni sul territorio lombardo, unite dalla volontà di raccogliere fondi a tutela di chi è in difficoltà. Anche l'estero si difende bene con eventi come il Soccer Aid e il Partido Por La Ilusión.