Jack Harlow: la nuova promessa del rap

Jack Harlow è venuto per restare. Dopo la #1 con “First Class” e un nuovo disco (in uscita domani), il rapper americano è inarrestabile.
12 Condivisioni
12
0
0

23 anni, un disco di debutto di successo, un EP e diversi mixtape sulle spalle. Lui è Jack Harlow, il rapper che si sta ritagliando uno spazio nell’Olimpo della musica grazie al suo talento, alla sua versatilità e alla sua capacità di raccontarsi senza troppi giri di parole. Incoronato dal magazine The FADER come “il rapper anticonformista destinato a raggiungere lo status di leggenda“, Harlow è diventato nel giro di soli due anni una delle star di punta attualmente in circolazione in un’industria che spesso e volentieri assume il ruolo di tritacarne di tantissimi nomi e progetti.

Crediti foto: Jack Harlow / Instagram

Le sue continue sperimentazioni con la musica, tuttavia, gli hanno permesso di arrivare dov’è oggi. Originario di Louisville, una delle più grandi città del Kentucky, Jack rilascia il suo primo EP nel 2015, chiamandolo “The Handsome Harlow“. Un anno dopo è il turno di un mixtape: “18“, seguito dai singoli “Hitchcock“, “Routine” e “Dark Knight“. Quest ultimo fa da apripista all’uscita del terzo mixtape “Gazebo e gli consente di firmare il contratto discografico che cambierà radicalmente la sua vita. Nel 2018, infatti, Jack firma con la Generation Now, sottoetichetta del gruppo Atlantic Records (Warner Music) e pubblica il quarto mixtape “Lose“.

L’uscita di “Whats Poppin” nel 2019 spalanca le porte ad Harlow, specie in seguito alla pubblicazione di un remix con DaBaby, Lil Wayne e Tory Lanez. Il giovane artista fa capire al pubblico americano che non scherza e che soprattutto ha il talento, il carisma e i pezzi per creare qualcosa di veramente speciale. “Whats Poppin” collezionerà una lunga serie di traguardi, entrando nelle classifiche dei singoli più venduti di mezzo mondo: dall’Australia alla Nuova Zelanda, dagli States al Canada. Ottiene sei dischi di platino solo in patria e una nomination agli Oscar della musica: i Grammy Awards.

In piena pandemia esce il suo primo album in studio, “That’s What They All Say“, una piccola gemma del suo genere in cui Harlow canta di Louisville, dei suoi posti preferiti dove bere un drink, le sue voglie, la consapevolezza di essere diventato una celebrità e di avere una storia ancora tutta da scrivere. La sua faccia pulita, la sua gentilezza e la sua scrittura limpida lo fanno quasi sentire un pesce fuor d’acqua, in un mondo in cui l’apparenza e l’estetica contano quasi più del contenuto e di ciò che si ha voglia di comunicare con il mondo. Nell’album ospita dei grandi nomi della scena contemporanea: Big Sean, Adam Levine dei Maroon 5, Bryson Tiller, Chris Brown, per citarne alcuni. Le sue parole trovano il favore di chi le ascolta e altrettante nominations piovono dal cielo: dai Billboard Music Awards ai BET Awards, dagli iconici MTV Video Music Awards ai People’s Choice Awards. Rolling Stone, Billboard, GQ, Forbes e TIME ne hanno parlato ampiamente, definendolo un gamechanger nel suo settore. Una parola di cui sicuramente si abusa con cadenza regolare, ma che si sposa bene con l’attitudine del rapper.

Dopo il “Crème de la Crème Tour” e la collaborazione con Lil Nas X (“Industry Baby“, brano contenuto nell’album di debutto di quest ultimo: “MONTERO“), Jack Harlow si è buttato a capofitto nella stesura del suo nuovo disco, in uscita domani: “Come Home The Kids Miss You“. Nelle scorse ore Jack Harlow ha rivelato la tracklist dell’LP, che conterrà featuring con artisti del calibro di PharrellDrakeJustin Timberlake e Lil Wayne. Nomi non a caso, in quanto Harlow è cresciuto ascoltandoli proprio tra i muri della sua cameretta in Kentucky. Le aspettative sono alte e la voglia di fare non manca. Qualche settimana fa, il rapper aveva dichiarato un certo interesse nei confronti di Dolly Parton, nella speranza di collaborare con lei. A noi questo inedito duo farebbe impazzire e dato che i crossover musicali non spaventano per niente Harlow, staremo a vedere cosa succederà. Il futuro si preannuncia estremamente luminoso per lui.

Il trailer del nuovo progetto di Jack Harlow, in uscita domani, 6 maggio

Di seguito la tracklist del nuovo disco, “Come Home The Kids Miss You“, in uscita domani per Atlantic Records:

  1. Talk Of The Town
  2. Young Harley
  3. I’d Do Anything To Make You Smile
  4. First Class
  5. Dua Lipa
  6. Side Piece
  7. Movie star (feat. Pharrell)
  8. Lil Secret
  9. I Got A Shot
  10. Churchill Down (feat. Drake)
  11. Like A Blade Of Grass 
  12. Parent Trap (feat. Justin Timberlake)
  13. Poison (feat. Lil Wayne)
  14. Nail Tech
  15. State Fair
Ti potrebbe anche piacere
porcupine tree

Porcupine Tree: una settimana da record

PORCUPINE TREE, il nuovo e attesissimo album "CLOSURE / CONTINUATION" è entrato direttamente al primo posto della classifica FIMI/GfK TOP OF THE MUSIC dei vinili e nella TOP 5 degli album più venduti della settimana.
Hilary Duff

5 curiosità su Hilary Duff

Oggi vogliamo dedicare le 5 curiosità del giorno ad un’attrice, cantante, imprenditrice e scrittrice statunitense, Hilary Duff. Le…