release #22

Le release della settimana – Musica e non solo (settimana #22)

Eccoci tornati con la rubrica nella quale potrete trovare tutte le nuove release settimanali per quanto riguarda la musica e l’intrattenimento.
1 Condivisioni
1
0
0

Trovate qui l’articolo di settimana scorsa.

I singoli

Se la settimana scorsa ne abbiamo avuto un assaggio questa settimana possiamo dire che finalmente l’estate è iniziata con la musica giusta! Ecco qui l’immancabile ritorno di Fedez che, come l’anno scorso dimostra di essere meritevolmente giudice ad X Factor e di avere sempre l’occhio attento sui trend del panorama musicale italiano. La Dolce Vita è il suo nuovo singolo in collaborazione con Tananai, ormai nei cuori di tutta la gen z dopo l’ultimo posto ad X Factor, e Mara Sattei che si dimostra sempre più brava, un brano che ha tutto il sapore di estate italiana prodotto da d.whale.

Si rinnova la storica collaborazione tra Michelangelo e Blanco che, dopo l’Eurovision e un tour, torna oggi con Nostalgia. Questo ritorno era già annunciato e spoilerato da tempo, forse i cittadini milanesi se ne saranno accorti, ma per la città erano state messe delle affissioni rigorosamente rosa con il nome dell’artista e la data di oggi. Parliamo di ANNA che torna, campionando la canzone de Las Divinas de Il Mondo di Patty (chi avrebbe mai potuto immaginare una cosa del genere?) e mantenendo anche il titolo del brano della serie, con Gasolina.

Sangiovanni aveva già l’estate in tasca con la sua sanremese Farfalle e probabilmente continueremo a cantare quella versione, ma decide in qualche modo di lanciarsi sul mercato spagnolo riproponendo il brano. Arriva allora Mariposas in collaborazione con Aitana. Dalla Spagna ritorna un’altra cantante che ormai anima tutte le nostre estati, questa volta da sola, perché ormai è di adozione italiana: Mezzanotte è il nuovo brano di Ana Mena, finalmente estate!

Spostiamoci sul panorama internazionale dove tra le release vediamo la collaborazione tra James Arthur e i Lost Frequencies che ci regalano la classica hit estiva d’oltreoceano che sentiremo suonare in tutte le discoteche estive: Questions. Tornano anche i Why Don’t We (potremmo dire la boyband preferita del momento) con il pop-rock di How Do You Love Somebody che è, secondo loro, la canzone che li rappresenta meglio a livello sonoro.

Gli album

Passiamo agli album, finalmente questa settimana un elenco più ricco, e partiamo dal panorama urban. Dopo averci presentato i singoli arriva finalmente Dani Faiv con il suo Faiv, per quanto riguarda il rap tornano anche Capo Plaza e Ketama126 rispettivamente con Hustle Mixtape e Armageddon.

Dopo Sissi dalla scuola di Amici arriva sulle piattaforme digitali anche Luigi debuttando con l’EP che porta il suo cognome Strangis. Tra i pezzi anche il singolo Tienimi Stanotte che ha tutte le carte in regola per diventare uno dei tormentoni della nostra estate.

Finalmente la release che tutti stavamo aspettando, in primis i fan ma anche chi non lo è, giusto per vedere cosa aveva ancora da darci come artista. Twelve Carat Toothache è il nuovo progetto discografico di Post Malone che include collaborazioni con gli artisti più importanti della musica internazionale, tra i tanti Doja Cat e The Weeknd.

I film e le serie TV

Passiamo all’ultima categoria di questa nostra rubrica e iniziamo dalle piattaforme digitali. Prime Video questa settimana ci porta Il Discorso del Re tra gli arrivi più interessanti. Film del 2010 ambientato nel 1925 con un cast da urlo e diretto da Tom Hopper, imperdibile se vi piacciono i film storici.

Su Netflix debutta invece una nuova serie danese, Borgen – Potere e gloria, prodotta dalla stessa casa di produzione de L’Uomo delle Castagne che ha riscontrato enorme successo. Tante le tematiche trattate, tra cui quelle legate alla politica mettendo in primo piano l’importanza del Regno Danese nella moderna realtà scandinava. Fondamentale anche lo spazio dato alla crisi climatica.

Interessante anche l’arrivo di Ambizione una serie turca per niente pubblicizzata che porta il tema dello scontro tra due generazioni, la X e la Z, ognuna ha qualcosa da insegnare e da imparare dall’altra.

Al cinema arriva invece Jurassic World – Il dominio, il film si svolge quattro anni dopo la distruzione di Isla Nublar. I dinosauri ora vivono e cacciano insieme agli umani in tutto il mondo. Questo equilibrio fragile rimodellerà il futuro e determinerà, una volta per tutte, se gli esseri umani rimarranno i predatori dominanti su un pianeta che ora condividono con le creature più temibili della storia.

Qual è stata la tua release preferita?

Ti potrebbe anche piacere