Takagi & Ketra

Takagi & Ketra: i migliori produttori di hit musicali

21 Condivisioni
21
0
0

Se pensiamo all’estate e alla musica due sono i nomi di produttori che vengono subito in mente a tutti quanti: Takagi & Ketra. Il promettente duo è ormai una garanzia nella scena musicale nazionale e non solo. Dietro i nomi d’arte si nascondono Alessandro Merli e Fabio Clemente che dal 2012 collaborano alla ricerca di hit radiofoniche. Ma non tutti sanno che hanno iniziato a suonare con gruppi famosi ed è solo negli ultimi dieci anni che hanno deciso di dedicarsi alla produzione.

Takagi nella vita di tutti i giorni è Alessandro Merli, classe 1973, che per quasi quindici anni ha fatto parte dei Gemelli DiVersi facendosi chiamare dj THG. Ketra invece è originario del Salento e inizia la sua gavetta nel mondo della musica come membro dei Boomdabash, per cui ancora è beatmaker. Il loro background culturale e le esperienze pregresse maturate nel settore hanno portato i due a voler avviare un percorso nel mondo della produzione musicale.

È così che nel 2014 producono il loro primo brano “Nu juorno buono” di Rocco Hunt che porta l’artista alla vittoria nella categoria giovani del Festival di Sanremo. Ingredienti fondamentali per cui questa canzone si afferma come hit radiofonica sono stati il testo di denuncia sociale e il ritmo reso incalzante dal beat studiato da Takagi & Ketra.

Questo è stato solo l’inizio per un sodalizio destinato a fare numeri da capogiro. Freschi della vittoria sanremese, i due produttori decidono di lanciarsi in questa avventura partendo proprio dalla scena rap. Producono “Amore eternit” di Fedez e collaborano con Marracash per il brano “In radio”.

È quando affiancano Baby K e Giusy Ferreri nella canzone “Roma-Bangkok” che raggiungono davvero un grande successo. Il brano diventa in poco tempo il più trasmesso dalle radio e ottiene il disco di Diamante. Arrivano poi le hit “Vorrei ma non posto” e “Assenzio” di J-Ax e Fedez e le collaborazioni con artisti come Laura Pausini, Mika, Jake La Furia, Calcutta, Briga, Fabri Fibra.

Se inizialmente decidono di rimanere nascosti e lavorare nelle retrovie, nel 2017 finalmente scelgono di uscire allo scoperto come Takagi e Ketra nel brano “L’esercito del selfie” con Arisa e Lorenzo Fragola. Al suono di “Ma tu mi manchi nella lista delle cose che non ho” il brano si impone nelle classifiche nazionali e riecheggia letteralmente ovunque.

Seguiranno altre 7 grandi hit firmate Takagi e Ketra featuring grandi nomi della musica italiana come per esempio “Da sola/ In the night” con Tommaso Paradiso ed Elisa, “La luna e la gatta” sempre con Tommaso Paradiso, Jovanotti e Calcutta oppure “Venere e Marte” con Marco Mengoni e Frah Quintale. Da non dimenticare poi “Ciclone” con Elodie il cui videoclip è interamente ispirato all’omonimo film con Leonardo Pieraccioni.

La collaborazione più fruttuosa dal punto di vista musicale (e anche economico) è stata quella con Giusy Ferreri. Si può dire che Takagi & Ketra abbiano portato l’artista siciliana verso nuove frontiere musicali rendendola la regina del tormentone estivo. Nella prima collaborazione i tre sono volati in Brasile per la pubblicazione di “Amore e Capoeira”, mentre nel 2019 l’ambientazione della hit radiofonica “Jambo” era l’Africa.

L’ultimo viaggio è stato lo scorso anno in oriente sulle note del singolo “Shimmy Shimmy”. E se da una parte Giusy Ferreri ha dichiarato di voler prendersi una pausa dai tormentoni estivi, dall’altra il trio non ha smesso di collaborare e ha realizzato la canzone “Miele” per il Festival di Sanremo 2022.

Il progetto di Takagi e Ketra nasce prima di tutto da una forte amicizia che si è creata durante una radio date di Radio Norba. Poi da cosa nasce cosa e i due si sono ritrovati in uno studio di registrazione per iniziare a parlare seriamente del progetto. Ed oggi eccoci qui, una hit dietro l’altra hanno fatto sì che Takagi & Ketra diventassero sinonimo di successo.

Ancora prima di ascoltare un loro brano, viene spontaneo oggi pensare che il pezzo possa avere tutte le carte in regola per diventare virale. E questo perché in questi anni Takagi & Ketra non ne hanno mai sbagliata una. Il segreto di questo successo? Una ricerca continua e una grande sperimentazione.

Quest’estate i due hanno deciso di puntare tutto sulla collaborazione con Salmo e Tha Supreme nel brano “Bubble” che solo il tempo ci saprà dire se si tratta dell’ennesima hit o se questa volta hanno fatto flop. Poi anche una hit con Lazza per questa stagione nella canzone “Panico” che vanta già migliaia di ascolti.

Ti potrebbe anche piacere