alessandra amoroso big family

Alessandra Amoroso e la sua Big Family

Alessandra Amoroso è finita nel mirino dei leoni da tastiera dopo aver rifiutato di firmare un autografo previa ovvia motivazione… Ma il web sembra non capire.
21 Condivisioni
21
0
0

Una polverone che si è alzato dal web ed è diventato un caso nazionale (come tutto quello che si alza dal web e che è, in qualche modo, alimentato da un odio ingiustificato). Tutto parte da un’azione totalmente giustificata da parte di Alessandra Amoroso in occasione del concertone Tim Summer Hits in Piazza del Popolo a Roma. Dopo essere salita sul palco per le prove del suo set la cantante, come fa sempre, è scesa dal palco per scambiare due chiacchiere con i fan, tra di loro una ragazza le ha chiesto un autografo.

Alessandra, dato il contesto che dava spazio anche ad altri artisti, ha giustamente declinato la richiesta, in modo completamente calmo ed educato, dicendo che se lo avesse fatto a lei avrebbe dovuto farlo anche agli altri fan che lo chiedevano e la condizione e il contesto di quel concerto non lo permettevano.

Nonostante la ragazza nel video (e l’intero fandom di Alessandra) sembra comprendere a pieno la giustificazione della sua cantante preferita, i leoni da tastiera e il web si sono comunque sentiti in dovere di commentare l’accaduto descrivendo il comportamento di Alessandra da star, ingiustificabile, ricordandole che è grazie a loro che riesce a lavorare.

Indovinate un po’ ? Alessandra Amoroso lo sa bene e, come la maggior parte degli artisti (perché sì, ci sono anche quelli che ai fan non ci tengono… Ma non è certo questo il caso, ve lo possiamo assicurare) ai fan mostra riconoscenza in numerose occasioni. Volete degli esempi? Primo fra tutti il raduno organizzato per la sua Big Family. Era il 20 luglio del 2019 e, per festeggiare i 10 anni di carriera, Alessandra Amoroso ha affittato il parco di Cinecittà mettendo a disposizione tutte le attrazioni ai suoi fan e dedicando ogni zona agli album che hanno caratterizzato i suoi 10 anni di carriera.

Il raduno di Alessandra Amoroso

Una giornata all’insegna del divertimento, chi c’era se la ricorderà per tutta la vita, una giornata in cui Alessandra è rimasta completamente a contatto con la gente che la ama e che la supporta ogni giorno e a cui, sempre, dimostra gratitudine. La scelta di non firmare quell’autografo è la riprova che lei ai propri fan ci tiene moltissimo, è stata fatta quella scelta per non far rimanere male nessun’altro e questo, la ragazza che ha postato il video, lo ha capito molto bene.

Non è un caso che il suo fandom si chiami Big Family, Alessandra Amoroso considera chi la segue proprio come una grande famiglia, degli amici con cui condividere ogni momento della sua carriera artistica, gioie e dolori, traguardi e vittorie. Forse nessuno nel panorama musicale italiano dimostra così tanto affetto ai fan come fa lei e l’amore culminerà il prossimo 13 luglio nell’enorme e magico San Siro.

Alessandra Amoroso sarà la seconda artista donna, nella storia, ad esibirsi sul palco del tempio del calcio. Una serata imperdibile che tutti aspettano con ansia, una serata in cui Tutto Accade, si accenderanno migliaia di luci per lei illuminando il cielo sopra San Siro e Alessandra, grazie alla sua arte, alla sua sensibilità, alla sua emotività e grinta incredibile, restituirà al pubblico tutto l’amore che ogni giorno viene dimostrato.

Insomma, lo diciamo, una polemica inutile che si è creata solo perché in quel preciso istante non c’era nient’altro di cui parlare… Ma a noi le polemiche non piacciono, noi amiamo la musica e viviamo di questo, supportiamo gli artisti che ci fanno emozionare con le loro voci e la loro arte e soprattutto quelli che dimostrano, ogni giorno, amore verso chi li segue e Alessandra Amoroso rientra tra questi.

Allora ci vediamo a San Siro? Sarà una festa imperdibile e siamo certi che da quello stadio uscirete con un sorriso grandissimo e il cuore pieno di emozioni!

Ti potrebbe anche piacere