milano music week 2022

Milano Music Week 2022: Milano città della musica

É stata presentata oggi alla stampa la nuova edizione della Milano Music Week, in scena dal 21 al 27 novembre prossimi. Ecco tutti gli eventi da non perdere.
1 Condivisioni
1
0
0

L’attesa è ormai finita. Mancano pochissime settimane al ritorno della musica nel capoluogo lombardo, diventato ormai la città della musica, con la Milano Music Week che animerà la città dal 21 al 27 novembre prossimi. È stata presentata oggi alla stampa questa nuova edizione che vede il passaggio di testimone, per la direzione artistica, da Luca De Gennaro a Nur Al Abash. Una settimana dedicata non solo alla musica ma a tutti i professionsiti del settore che lavorano dietro alle quinte e che sono generatori di emozioni tanto quanto gli artisti sul palco.

Un’immersione a 360 gradi quella che offre la music week che, arrivata alla sua sesta edizione, chiama all’appello Colapesce e Dimartino, curatori speciali di due incontri e della serata conclusiva al Santeria. Una scelta interessante quella di coinvolgere gli artisti dall’altro lato della medaglia, iter che si ripeterà con altri volti anche nelle prossime edizioni, come ha anticipato Tommaso Sacchi, assessore alla cultura di Milano.

In particolare si sono occupati di curare l’organizzazione di due panel sulla cosa che gli viene meglio di tutte: scrivere, indagare come le parole si evolvono nella storia della canzone italiana. Un primo dedicato al cambiamento della canzone di protesta da ieri a oggi, incontro moderato da Cecilia Sala.

Il secondo incontro tratterà il tema della sessualità, di come veniva, ancora, trattato ieri e di come invece, viene trattato oggi dai giovani senza filtri e pudore. Gli artisti ospiti saranno agli antipodi, creando uno “scontro” e un confronto generazionale. In questo caso, a moderare, ci sarà la giornalista Giulia Cavaliere.

Oltre all’anteprima che ci regalerà Tiziano Ferro presentando il suo nuovo album, la Milano Music Week verrà ufficialmente inaugurata il 21 novembre. Una performance unica dalla terrazza del Mondadori Megastore in Piazza Duomo in cui Bocelli e i suoi figli Matteo e Virginia ci daranno un assaggio di Natale col loro album “A Family Christmas“.

Le istituzioni e la Milano Music Week

Come sempre, il sindaco Beppe Sala si dimostra estremamente fiero di questo evento e di come Milano sia davvero la città della musica. È importante però concentrarsi su due cose: coinvolgere sempre di più i giovani in questa filiera e trovare più spazi in cui la musica possa prendere vita, nel capoluogo lombardo non ce ne sono abbastanza.

«Milano Music Week è un appuntamento di cartello nel palinsesto degli appuntamenti milanesi che ha il merito di sapere come rinnovarsi di anno in anno. La forza di questa manifestazione sta nel celebrare la filiera musicale in tutta la sua interezza: non si tratta di valorizzare solo interpreti e musicisti, che danno volto, voce e melodia alle canzoni che più amiamo, grazie a Milano Music Week, anche quest’anno, avremo tutti modo di conoscere di più il mondo dell’industria musicale attraverso momenti di dibattito e riflessioni a tutto campo».

Grande spazio ai Music Talk, che si terranno all’Apollo Club e saranno divisi in giornate tematiche: il lunedì si parlerà del futuro del music business, martedì delle nuove tecnologie, mercoledì di Music Export, giovedì del rapporto tra il settore spettacolo e la politica e venerdì di sostenibilità, equità e responsabilità sociale. La settimana si chiuderà venerdì 25 novembre con ospite speciale Amadeus per alcune anticipazioni sul prossimo Festival di Sanremo!

milano music week 2022

Il sabato e la domenica i panel principali si terranno allo YellowSquare Milan e saranno rivolti a un pubblico giovane che si approccia al mondo della musica, con workshop che riguardano l’avvicinamento al mondo lavorativo, l’apertura di un’etichetta, l’organizzazione di un festival, la scoperta dei ruoli di manager, A&R e agente di booking, e le pratiche riguardanti il deposito di una canzone e il funzionamento dei diritti connessi.

Non mancheranno anche gli incontri tra fan e artisti e la cosa di cui la città di Milano e il mondo della musica vanno più fieri: i concerti. Per conoscere tutti i panel e le attività recatevi sul sito ufficiale della Milano Music Week.

Milano è diventata e diventerà, ogni anno di più, la Music City per eccellenza e, anche quest’anno, siamo pronti per vederla vivere di musica a fine novembre. Ci vediamo alla Music Week!

Ti potrebbe anche piacere