La Rappresentante Di Lista

La Rappresentante di Lista: un concerto in divenire a Milano

0 Condivisioni
0
0
0

A Milano sembra sia arrivato l’inverno, ma a riscaldare l’atmosfera ci pensa La Rappresentante di Lista in concerto al Fabrique lunedì 21 novembre. Spettacolo più intenso di questo Veronica Lucchesi, Dario Mangiaracina e il resto della band non avrebbero potuto regalarlo al parterre del capoluogo meneghino radunatosi per questa grande festa.

Un concerto che si apre sotto il segno dell’energia, il gruppo musicale sale sul palco e si esibisce nei primi cinque pezzi, uno in fila all’altra senza soluzione di continuità. L’energia degli artisti è contagiosa, si irradia per tutto il locale e non si riesce a stare fermi. Catturano l’attenzione i movimenti di chi sta sul palco, Veronica in particolare danza sinuosa conquistando ogni angolo dello stage.

Scenografia e costumi son studiati al dettaglio. Veronica indossa un body in latex rosso fiammante abbinato a una maxi-blazer sulle tonalità del beige e ad un paio di stivali alti fino al ginocchio; Dario invece porta un completo giacca e pantalone abbinato ai colori della sua compagna d’avventura. Il resto della band è rigorosamente elegante e c’è addirittura chi indossa la cravatta.

Dopo le prime canzoni, La Rappresentante di Lista prende finalmente tempo per osservare la distesa di braccia e teste che riempiono il parterre. L’emozione è tangibile e i due raccontano:

Siamo molto felici e molti emozionati perché ci sta arrivando una botta incredibile a guardarvi. Dovete sapere che questo è uno spettacolo cui teniamo tantissimo, su questo palco c’è tutto quello che “rappresenta” La Rappresentante di Lista. C’è tutto quello che siamo stati e che siamo, fortunatamente non quello che saremo, perché quello è ancora da scrivere.

Effettivamente osservando il palco si possono scorgere parti delle scenografie dei tour precedenti, Dario scherzando soprannomina questo uno “spettacolo svuota-frigo”, preparato e studiato nel dettaglio.Lo definiscono un vero e proprio atto d’amore nei confronti di chi li segue. A questo punto le luci si abbassano e parte “Amare”, il brano che più di tutti permette di constatare la profondità e l’intensità della voce di Veronica, in grado di raggiungere note inaspettate.

Mi guardo intorno per vedere che faccia abbiano i fan de La Rappresentante di Lista. Vedo persone di ogni età abbracciarsi, giovani coppie baciarsi; ci sono anche mamme che cantano a squarciagola e si scatenano. La mia attenzione è catturata da una bambina sulle spalle del papà con uno striscione “Ciao Ciao è il mio primo concerto”. Anche Veronica la vede e le manda un bacio.  

In scaletta ovviamente i pezzi dell’ultimo album intitolato “My mamma” e al cui interno troviamo tracce come “Alieno”, “Oh ma, oh pa”, “Religiosamente”, “Fragile”, “Sarà” e “Resistere”. Immancabili le tracce “Diva”, che ha spopolato nell’estate 2022 e ancora oggi impazza nei trend di Tik Tok, e la hit radiofonica “Ciao Ciao” con cui hanno incantato il Festival di Sanremo a febbraio di quest’anno.

Quando tutto sembra finito, dopo le presentazioni della band, cala il silenzio, ma solo momentaneamente. La Rappresentante di Lista,uscita di scena,  torna sul palco per dar vita a un vero e proprio dj set; il pubblico va in visibilio e tutti iniziano a scatenarsi in pista. Da concerto a discoteca, il tutto in una manciata di secondi: questa è la magia della musica.

Non contenti di aver fatto ballare tutti quanti, Veronica, Dario e i musicisti regalano al pubblico il momento più emozionante di tutti. Inaspettatamente scendono dal palco e vanno con delle luci portatili al centro del parterre. Circondati dal calore e dall’affetto dei fan, si cimentano nella versione acustica di “Un’isola”. La sensazione è un po’ quella di essere in spiaggia, davanti a un falò, le loro voci che riecheggiano nel locale e le persone che si baciano e abbracciano.

La Rappresentante Di Lista
Ph. Gabriele Giussani

Un concerto che merita assolutamente di essere vissuto fino all’ultimo secondo. Uno spettacolo in divenire che si trasforma assumendo ora la forma di un dj set ora quella di una cantata improvvista solo voce e chitarra. La Rappresentante di Lista è molto di più di quello che ci ha fatto vedere alla kermesse di Sanremo e il loro concerto rientra sicuramente nel novero degli imperdibili.

Ti potrebbe anche piacere